india(ASI) Diminuisce la tensione tra l'India e la Cina al confine himalayano che copre una estensione di 3.379 chilometri. Entrambe le superpotenze hanno comunicato di avere raggiunto un accordo per interrompere l'invio di nuove truppe lungo il contestato, ma non definito con precisione, settore occidentale della linea di controllo effettiva.

 La notizia è stata diffusa, mediante una nota stampa, alla fine del sesto vertice ad alto livello tra comandanti dei due eserciti. Il faccia a faccia è stato convocato per discutere e stabilizzare la situazione che ha visto un miglioramento dopo i gravi scontri avvenuti a giugno. La zona è stata oggetto di forti tensioni, in particolare nei pressi del lago di Pangong Tso, tra il Kashmir e Ladakh.  Le parti, prosegue la nota, hanno convenuto anche sulla volontà di rafforzare la comunicazione sul terreno. L’obiettivo è quello di  evitare "incomprensioni" o "azioni che possano complicare la situazione". Un ulteriore incontro si terrà appena possibile.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.