Iran e Russia sono concordi nel rafforzare l’unità per contrastare la costante ostilità degli Usa.

iranrussia(ASI) Entrambi i governi concordano sul fatto che cementare i loro legami aiuterà ad affrontare l’aggressività degli Stati Uniti. L’occasione per rafforzare i legami tra Mosca e Teheran in vari settori è la necessità per i due paesi di contrastare le sanzioni imposte unilateralmente da Washington cui si sono adeguati tutti i paesi occidentali.

La comune volontà di rafforzare i legami politici e aumentare la cooperazione a livello regionale ha animato l'incontro, che si è tenuto in videoconferenza, tra il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Seyed Abás Mousavi, con la sua controparte russa, María Zajárova.

Teheran e Mosca mantengono relazioni profonde in vari ambiti, tra cui quello commerciale, economico e militare; entrambi i governi concordano sul fatto che cementare questi legami aiuterà a far fronte alla “dittatura” promossa dagli Stati Uniti.

La Russia ha ripetutamente sottolineato che le minacce di nuove sanzioni non ostacoleranno la sua legittima e reciproca cooperazione con l'Iran, e ora ha affermato di conoscere molto bene i “trucchi illegali degli Stati Uniti”, subendoli ormai dal 2012.

Nel corso dell’incontro le parti hanno anche fatto riferimento alla campagna di disinformazione e fake news promossa dai media occidentali. Zajárova e Abás Mousavi hanno lamentato che questi media sono diventati “uno strumento per la guerra psicologica e la diffusione di notizie false contro paesi indipendenti”.

Al termine della videoconferenza entrambi hanno sottolineato la necessità di aumentare la loro cooperazione al riguardo e hanno deciso di rivedere gli scambi di informazioni e di facilitare le interviste con i media dei due Stati; i due si sono anche espressi per il mantenimento di dialoghi continui su base bilaterale e multilaterale.

Fabrizio Di Ernesto -

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.