(ASI) Roma - “Ricordando in modo chiaro e netto un dramma che appartiene alla nostra Nazione e che per troppi anni governi pavidi hanno colpevolmente e consapevolmente lasciato all'oblio, il Presidente Mattarella, anche e soprattutto dall'alto del suo ruolo istituzionale, ha rappresentato tutti quegli italiani che credono nei valori della Patria e del Tricolore.

E nessuno, tanto meno uno Stato straniero, può permettersi di mettere in dubbio e accusare il Presidente della Repubblica su un tema così delicato come l'eccidio delle foibe e l'esodo degli istriani, dalmati, fiumani. Le parole che arrivano dalla Slovenia sono la triste e cruda conferma di come su questa drammatica vicenda regni ancora oggi il negazionismo e il giustificazionismo”.  Lo dichiarano in una nota deputati di Fratelli d'Italia, Luca De Carlo e Marco Osnato.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.