(infpassASI) Il 15 ottobre rappresenta una data cruciale per la vita degli italiani: entra in vigore il decreto che obbliga il "Green Pass" anche nei luoghi di lavoro. Una misura governativa mirata a spingere la gente alla inoculazione di un siero sperimentale (come testimoniato dai vari bugiardini).

Allo stesso tempo il15 ottobre 2021 si aprirà alle Scuderie del Quirinale la mostra 'Inferno' ideata da Jean Claire.

Esposizione che terminerà il 9 gennaio 2022.  Tra i pezzi più importanti c'è la  'Porta dell’Inferno' di Auguste Rodin.

Una contemporaneità di due eventi per certi versi dagli aspetti poco rassicuranti. Semplice coincidenza? Oppure un rito esoterico evocativo ed invocativo? O un segno del destino? È difficile dire, ma si potrebbe trovare una correlazione fra le due manifestazioni: il Green Pass obbligatorio è una demoniaca coercizione che apre le porte al caos e allo scontro fra gli italiani. Deriva negativa che va democraticamente e civilmente fermata Mentre la mostra 'Inferno'  apre le porte del regno di satana nella sede della Chiesa romana.

Chi ha ideato tutto ciò è una mente geniale e... luciferina. Fino a che non arriveranno San Michele Arcangelo a sconfiggere i vari demoni e San Giorgio a schiacciare il drago.

 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.