Toscana, i compratori italiani: "Le aziende del manifatturiero soffrono la crisi del sud-est asiatico"
 
A Firenze il vertice internazionale di 600 professionisti che si occupano di acquisti e forniture: l'Ifpsm World summit organizzato da Adaci Italia
 
(ASI)  A Firenze abbiamo riunito oltre 600 persone per il World summit, con rappresentanti di 4 continenti che si sono confrontati sulle soluzioni a questo stato di crisi globalizzato. Come si supera questa situazione complicata? L'instabilità geopolitica si affronta con una filiera corta, facendo leva sulla sostenibilità, e poi con innovazione e creatività".                                                             

A dirlo è Fabrizio Santini, presidente Adaci Italia, l'Associazione italiana dei Manager degli Acquisti e del Supply Management che ha organizzato a Firenze l'Ifpsm World summit 23, convegno internazionale dei professionisti che si occupano di gestione acquisti e forniture.
"Le aziende manifatturiere sono quelle che soffrono di più perché scontano la pesante mancanza di vendita di prodotti - spiega Santini -. Il settore del made in Italy che, ad esempio, commerciava molto con la Russia, in questo momento ha frenato. E la crisi che si sta aprendo in Cina è un altro mercato che si chiude. La Toscana è in gran parte manifatturiera e, quindi, soffre. Tante aziende toscane, che si erano orientate verso il sud-est asiatico, fanno oggi una gran fatica rispetto a dieci anni fa. Difficoltà, ovviamente, anche per il settore del gas visto che molte commesse sono in Russia. Mentre le aziende farmaceutiche, visto il periodo del Covid, sono quelle che godono di maggiore salute". 

"Una situazione molto difficile, perché quello che abbiamo vissuto negli ultimi quattro anni è un cataclisma per le filiere di fornitura - sottolinea il presidente di Adaci Italia -. Nel 2019 tutti i settori erano in fase di sviluppo, nel 2020 è divampata la pandemia che ha stravolto il modo di vivere. 2021 e 2022 sono stati anni migliori ma, comunque, lontani dalla mole di fatturato del 2019. Nel 2022 si è cercato di recuperare, ma se il mercato non recepisce quello che produci prima o poi sei costretto a fermarti. Ed è quello che è successo in diversi settori nel 2023. A questo si è aggiunta l'instabilità politica con la guerra tra Ucraina e Russia, che ha reso difficoltoso l'approvigionamento di materie prime, e fatto innalzare i costi energetici - ricorda Santini -. Come si arginano queste difficoltà? L'obiettivo è quello della filiera italiana, robusta ed economicamente sostenibile. Robusta che ti permetta di creare "business continuity", la possibilità di mantenere la fornitura costante nel tempo; un fornitore vicino, che abbia una solidità economica e che non abbia criticità produttive. Una sostenibilità, poi, calibrata sulla natura e sull'uomo".

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Domani Schlein incontra la stampa estera

  (ASI) La segretaria del Partito democratico Elly Schlein incontrerà i corrispondenti della stampa estera domani, lunedì 15 aprile alle ore 10.30, presso la sede dell'Associazione della stampa estera (Via del Plebiscito, 102 – ...

Iran, nostro attacco ad Israele una legittima difesa in risposta ad aggressione subita consolato Damasco. La questione può dirsi conclusa.

(ASI) Il Rappresentante dell'Iran presso l'ONU  sull'attacco a Israele dichiara: "Condotta in base all'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l'azione militare dell'Iran è stata una risposta ...

Attacco a Israele, Italia convoca leader del G7

(ASI) La Presidenza italiana del G7 ha convocato, per il primo pomeriggio di oggi, una conferenza in collegamento a livello leader per discutere dell’attacco iraniano contro Israele.

Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga.

(ASI) Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga. Se il regime israeliano ...

Bertoldi (Alleanza per Israele): È imperativo che l'Italia sostenga Israele.

(ASI) "Un attacco militare della Repubblica è Islamica dell'Iran contro Israele rappresenta una sfida bellica estesa all'interno occidente. È imperativo che l'Italia sostenga Israele, anche attraverso un intervento militare difensivo se richiesto, ...

Vicino Oriente, l'Iran oltre i doni avrebbe lanciato razzi contro Israele

(ASI) Roma - Secondo fonti anche israeliane, l'Iran lanciato anche missili da crociera contro Israele nell'ambito dell'attacco iniziato questa notte.

L’Europa satanista partorisce la democrazia totalitaria: il nostro mondo al capolinea

(ASI) Satana è l’avversario, l’oppositore in giudizio, il “loico” del male che inquina la storia e rende l’uomo marionetta impotente. Il parlamento europeo che vota in massa la ...

Corsica: è nato il Partito "Per l'Indipendenza"

(ASI) Ajaccio - Abbiamo intervistato Johan Bernardini, segretario generale del nuovo partito politico corso "Per l'Indipendenza" che ci ha parlato del loro programma politico, a cui abbiamo posto alcune domande.&...

Donne, Mori (Pd): Proposta politica femminista contro nazionalismi e destre per rafforzare pace, welfare e autodeterminazione

(ASI) A margine dell'iniziativa sui "Femminismi. Conoscere il passato per costruire il futuro" promosso dalla Conferenza regionale delle Democratiche della Calabria tenutosi a Vibo Valentia nel pomeriggio, la Portavoce nazionale ...

Case Green, Procaccini (FDI-ECR): "Pericoloso salto nel buio come il superbonus, attacco a modello sociale italiano " 

(ASI) "La direttiva sulle case green voluta dalla UE e' una norma irrealistica e pericolosa perché costringe gli Stati, in particolare l'Italia che non ha un patrimonio immobiliare ...