I saldi a Napoli: la corsa all’affare. G. Lepre (economista), “Un’occasione d’acquisto, ma anche una boccata di ossigeno per il commercio”

(ASI) Napoli - Partiti i saldi di stagione nella ‘big apple’ del Sud ed è già corsa all’affare in tutta la città, ma anche e soprattutto nel cuore dello shopping partenopeo, la centralissima Via Toledo.

Nonostante l’anticiclone africano che ha portato le temperature a schizzare ben oltre i 38 gradi, la kermesse degli sconti di stagione va avanti indisturbata con una città letteralmente invasa dai turisti anche grazie al ritorno delle grandi navi da crociera.  “La stagione dei Saldi è da sempre un momento importante per le famiglie - esordisce Gianni Lepre, opinionista economico del Tg2 e notista di Italpress e Agenzia Stampa Italia - anche se, dati alla mano, solo il 67% degli Italiani è deciso ad acquistare, mentre il restante 23% attenderà di capire la validità delle offerte”. Lepre ha poi continuato: “A Napoli poi, dove i saldi sono un vero e proprio cult sociale, si è registrata una partenza col botto con file lunghissime soprattutto negli store di abbigliamento. Immagini che ci fanno tornare alla memoria il periodo pre covid, quindi importante valutare il passaggio da una emergenza pandemica al ritorno alla quasi normalità”. Il noto economista ha poi sottolineato: “Sconti non propriamente allettanti, si parte da una base del 30% per raggiungere in alcuni casi il 50%, ma nonostante ciò, l’aspetto psicologico lo ha fatto e lo sta facendo da padrone e questo riempie di speranza i commercianti che non vedevano tanta gente da prima del Covid, e soddisfazione anche negli avventori consapevoli del mutamento della situazione strettamente sanitaria”. Il prof. Lepre ha poi proseguito: “Non dimentichiamo però, come ci ricorda anche Federconsumatori, che le famiglie provengono da forti difficoltà che in parte hanno scoraggiato lauti esborsi. Infatti nelle intenzioni di spesa, soprattutto nel Mezzogiorno del Paese, le famiglie spenderanno in media 149 euro in saldi, e quindi in termini di giro d’affari, cifre ben lontane dai quasi 4mld di euro del 2019”. Lepre ha poi concluso: “E’ già incredibilmente positivo quello che sta accadendo adesso, anche in considerazione delle occasioni d’acquisto per le famiglie e la bocca ta d’ossigeno per il commercio. Ma ovviamente, non è col ritocco dei prezzi al ribasso che si risolvono le criticità di famiglie e imprese; per quelle bisogna che lo Stato si impegni sul piano legislativo a compensare il cambio delle circostanze a causa degli stravolgimenti geopolitici”.

Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Cuzzupi: l’UGL a confronto con il Presidente Occhiuto per costruire nuove prospettive di sviluppo!

(ASI) "Ci interessano poco le passerelle e i discorsi di circostanza soprattutto se al centro dell’analisi c’è una terra martoriata come la Calabria. L’incontro con il presidente Roberto ...

Economia Italia: Campania leader nella misura del "Resto al Sud". La riflessione dell'economista Gianni Lepre

Economia Italia: Campania leader nella misura del "Resto al Sud". La riflessione dell'economista Gianni Lepre

Venezuela, Maduro ha celebrato l’anniversario della Rivoluzione bolivariana

(ASI) Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha commemorato il 24esimo anniversario della Rivoluzione Bolivariana ricordando il giuramento del comandante Hugo Chávez nel 1999 e definendola “la rifondazione ...

Diritto & Società: Il lavoro Interinale (a cura dell'avvocato Alessandro Di Dato)

Diritto & Società: Il lavoro Interinale (a cura dell'avvocato Alessandro Di Dato)

Autonomia: Boccia a Fontana, fermate questo scempio. Non confondere la Costituzione con Alberto da Giussano

(ASI) “Il governo si è piegato alla peggior Lega. Quella di Fontana e Calderoli non è l’autonomia prevista dalla Costituzione ma quella deteriore contro l’uguaglianza, la scuola pubblica e la ...

Autonomia, Turco (M5S): Da Meloni neanche coraggio di presentarsi in conferenza stampa

(ASI) Roma - “Sapevamo della più totale inconciliabilità tra il centralismo 'patriottico' di Giorgia Meloni e le spinte autonomiste della Lega, ma constatare che la presidente del consiglio non ha ...

MIC - Misery Index Confcommercio  una valutazione macroeconomica del disagio sociale  

(ASI) Si riporta uno studio della Confcommercio che rileva che a dicembre l’indice di disagio sociale si attesta a 17,2 (-0,2 su novembre). La disoccupazione estesa si conferma all’8,7%. La ...

Vice Ministro Esteri Cirielli ha incontrato l’Ambasciatrice di Romania, Gabriela Dancau. Ribaditi: gli ottimi rapporti politici, l'incremento delle relazioni economiche bilaterali e il  rafforzamento del partenariato strategico fra i due Paesi

(ASI) Roma -  Il Vice Ministro Edmondo Cirielli ha ricevuto oggi l’Ambasciatrice di Romania in Italia, Gabriela Dancau, per uno scambio di vedute sullo stato delle relazioni bilaterali.

Autonomia, Aloisio (M5S): è lapide sul nazionalismo patriottico della Meloni

(ASI) Roma - “Non sono bastati i riferimenti del Presidente della Repubblica e gli appelli di sindaci, governatori e società civile: dopo cinque versioni in tre mesi, e senza ...

Immigrazione, Gasparri: Consiglio d'Europa ostile a scelte giuste e opportune

(ASI) “Sono certo che il governo Meloni e il ministro Piantedosi sapranno replicare, come merita, al Consiglio d'Europa, che ha dimostrato, una volta di più, di essere ostile a scelte ...