Aumento costi materie prime, Zurino (Forum Italiano Export): "Rischio collasso sistema agroalimentare"

(ASI) Roma  - “Purtroppo l'inizio del nuovo anno conferma quanto stava accadendo negli ultimi mesi del 2021 che hanno visto un costante aumento dei costi delle materie prime.

Tutto ciò sta causando prezzi spropositati e insostenibili per quanto riguarda energia, grano e imballaggi, a cui si stanno aggiungendo anche forti ritardi nelle consegne. Dobbiamo inoltre ricordare anche i costi triplicati dei noli dei container che hanno contraddistinto questi mesi di pandemia. Problemi seri e da affrontare con urgenza perché stiamo rischiando il collasso dell’intero sistema agroalimentare e la perdita di competitività dell’export italiano. Gli aumenti delle bollette riflettono il trend di forte crescita delle quotazioni internazionali delle materie prime energetiche e del prezzo della CO2, facendo segnare un +55% per elettricità e +41,8% per gas e le recenti tensioni geopolitiche intorno all'Ucraina non fanno che accrescere le incertezze nei mercati. Anche il comparto degli imballaggi è stato investito dall’aumento dei costi delle materie prime: per quanto riguarda la carta si calcola un aumento nel costo della cellulosa del 70% rispetto a fine 2020; il prezzo del legno è aumentato invece di circa il 15%. Infine il prezzo della pasta va verso un rincaro-monstre a causa della fiammata del prezzo del grano e dell’aumento della bolletta energetica. E quindi un chilo di pasta che prima la grande distribuzione acquistava a 1,10 euro, adesso ne costa 1,40 e a fine gennaio arriverà a 1,52. La crescita del costo dell’energia e delle materie prime impatta sull’intera catena delle filiere produttive, portando a incrementi del costo di beni e servizi, soprattutto per quelli di più largo consumo. Abbiamo infatti già assistito agli aumenti di pane, pasta, latte e carne durante tutto il periodo natalizio. È necessario intervenire al più presto per proteggere il sistema agroalimentare italiano che rappresenta un settore chiave della nostra economia” - Così Lorenzo Zurino, Presidente Forum Italiano dell’Export.

Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Medicus 2022 incontra la medicina. Relatori d’eccezione in campo sanitario per trattare il tema dell’invecchiamento

(ASI) Foligno. “Medicus 2022: Premio Gentile da Foligno”, nella serata di venerdì 20 maggio, ha incontrato la medicina e i suoi rappresentanti. I contenuti su cui i relatori hanno spaziato hanno ...

Lo Ayatollah iraniano Khamenei ai giovani dell'Occidente

(ASI) Teramo - Lo scorso 7 di maggio 2022 ho moderato, in qualità di giornalista, un convegno tenutosi a Teramo sull'Islam Sciita alla presenza degli esponenti dell'Associazione Islamica Imam Mahdi, caratterizzata per ...

Vaiolo delle scimmie e Covid: emergenze infinite come metodo di governo. Cosa potrebbe aspettarci?

(ASI) “La crisi mondiale, innescata dalla pandemia del Coronavirus, non ha paralleli nella storia moderna. Molti di noi stanno riflettendo su quando le cose torneranno alla normalità” (conosciuta prima  ...

Torino Roma 0-3 vista con gli scatti del fotografo Fabio Petrosino

Torino Roma 0-3  vista con gli scatti del fotografo Fabio Petrosino

Taiwan, Cina: “Usa su strada sbagliata”

(ASI) Aumenta la tensione in Asia. Sembrano crescere le tensioni tra Pechino e Washington, a causa dell’attitudine sempre maggiore, di quest’ultima, a proteggere Taipei.

Nord Corea, Casa Biaca: “Test nucleari imminenti

(ASI) "La Corea del Nord potrebbe fare un altro test missilistico o nucleare entrambi prima o dopo la visita di Biden nella regione".

Ad Oromare incontro sul settore orafo promosso da CNA

(ASI) Il settore orafo come leva di promozione e sviluppo del Made in Italy, partendo dalla culla dell’oreficeria: Napoli e il suo Borgo Orefici. Ma anche e soprattutto confronto ...

Umbria. Presentato in Regione il settimo Torneo Della Pace. Repace: "Manifestazione importantissima dato il particolare periodo storico"

   (ASI) Perugia. La pandemia ne ha messo a dura prova negli ultimi due anni il regolare svolgimento ma alla fine ha vinto la voglia di non mollare. Così ...

Zelensky sta diventando troppo pretenzioso e scortese con l'Europa

(ASI) Fin dai primi giorni dell'invasione russa, l'Ucraina ha sentito il sostegno dell'Europa, sia morale che materiale. Fin dalle prime settimane, i Paesi dell'UE hanno accolto diversi milioni di rifugiati ...

Medicus 2022, a Palazzo Trinci, Gentile da Foligno incontra i medici e la popolazione.

(ASI)Foligno - Medicus 2022: Premio Gentile da Foligno sta riscuotendo un grande successo. Un programma ambizioso ideato e realizzato dal dott. Moreno Finamonti, presidente dell' presidente ...