Pitti Uomo 89: generations of makers!

(ASI) Ogni edizione di Pitti Uomo è un magazine che prende forma, fatto di contenuti che devono essere messi in pagina, con grande cura e una ricerca continua. A ogni stagione registriamo e raccontiamo una tendenza forte del momento, per parlare di stili di vita in modo leggero e ironico, ma cercando anche di riflettere sul tempo che fa.

A gennaio mettiamo in copertina Pitti Generation(s): parliamo di come nella moda di oggi il concetto dominante sia la simultaneità di tante generazioni diverse, nel modo di vestirsi e negli stili di vita. La velocità di oggi comprime il tempo, e nella moda questo fenomeno è ancora più forte. Viviamo in un mondo dove l'età è sempre più uno stato mentale che anagrafico, con uomini maturi in jeans e t-shirt e giovani dalle barbe vittoriane appassionati di vintage. E non è un caso che il nostro main partner sia MINI. Racconteremo tutto questo attraverso il nuovo video teaser dei saloni, e attraverso gli allestimenti alla Fortezza da Basso, dove coinvolgiamo e rendiamo protagonisti chi la moda la fa e la proietta ogni giorno al futuro. Come fanno del resto i "new makers", la nuova generazione di artigiani da tutto il mondo, con i loro pezzi raffinati, caratterizzati da una cura estrema del dettaglio e delle lavorazioni tradizionali, ma con uno spirito in sincrono con la velocità di oggi. Sono anche loro - gli artigiani del futuro - a segnare questa edizione di Pitti Uomo, come protagonisti del nuovo corso di Make, la sezione dedicata alla moda ad alto tasso artigianale, che si estende e cambia pelle. Con i piedi fermi sui valori del passato, ma con occhi proiettati alle nuove tecnologie e agli anni a venire. Una spinta forte del mercato, che vediamo comune a tutte le aziende che fanno oggi ricerca nella moda, molte delle quali sono nostri espositori alla Fortezza. Si muovono agilmente tra il concetto di heritage e una proiezione sui nuovi scenari anche gli special guest di questa edizione. Che guarda alla Corea - uno dei mercati più importanti e in crescita per la moda oggi - da cui arriverà per la prima volta il menswear guest di Pitti Uomo 89, Juun.J. Così come alla creatività della nuova moda italiana che sta conquistando i mercati internazionali, e che ha in Marco De Vincenzo – womenswear guest designer – uno dei suoi talenti più quotati. E i codici della tradizione e dell'innovazione si coniugano alla perfezione anche nella scelta del Designer Project, di cui è protagonista un top player come adidas Originals reinterpretato da Yosuke Aizawa di White Mountaineering. Scouting di giovani designer e apertura internazionale: sono anche questi i temi portanti del prossimo Pitti Uomo. Temi a noi cari, che ritroverete nella scelta dei due Pitti Italics di questa edizione, Vittorio Branchizio e Federico Curradi; nell'evento finale del prestigioso International Woolmark Prize, che porta a Firenze la creatività di una serie di giovani designer da tutto il mondo; e nella nuova collaborazione con ITC Ethical Fashion Initiative, che torna ad accendere i riflettori sui talenti made in Africa. Buona lettura e buon Pitti Uomo.

Ultimi articoli

Cina. Altri 358 km di alta velocità nei primi quattro mesi, la rete sfonda quota 40.000 km

(ASI) Nei primi quattro mesi dell'anno, in Cina sono stati installati 358 km di nuovi binari ad alta velocità. In tutto, tra gennaio e aprile, sono entrate in servizio nuove linee ...

Processo "Assalto alla CGIL": anche Luigi Aronica va ai domiciliari.

(ASI) Roma - Luigi Aronica, difeso dagli Avvocati Nicola Trisciuoglio ed Emilio Siviero, è stato posto ai domiciliari.

SIR 2, Carrozze fuori produzione. Caon (FI) solleva il caso in Parlamento: «Così si sprecano i soldi del PNRR»

(ASI) Padova — «Ben 335 milioni di euro per un progetto che non ha nemmeno più i mezzi in produzione da dieci anni a questa parte. Il ministro sa che spreco senza ...

Cuzzupi (UGL): "Scuola, cercasi Dicastero efficiente e responsabile. Solo chi è in malafede non vede quel che sta avvenendo"

(ASI) Ancora una volta l’UGL Scuola legge con estremo realismo ciò che avviene nel comparto. Abbiamo ormai da troppo tempo alla guida del Dicastero dell’Istruzione una dirigenza cherispondesolo ...

Ad Oromare incontro sul settore orafo promosso da CNA

(ASI) Il settore orafo come leva di promozione e sviluppo del Made in Italy, partendo dalla culla dell’oreficeria: Napoli e il suo Borgo Orefici.

Pil, crescita acquisita del 2,2%. Tensioni geopolitiche e pressioni inflazionistiche aumentano l’incertezza. Dato occupazionale in miglioramento in Italia.

(ASI) Per la prima volta dopo quattro trimestri, l’Italia registra nel primo trimestre del 2022 un calo nella stima del PIL. Lo rivelano i dati dell’Istat, pubblicati il 10 maggio, ...

Serie A Ultimi 90’ da brividi sia in testa che in coda. Il punto di Sergio Curcio

(ASI) Ultimi 90’ da brividi per questo campionato di calcio 2021-2022. Al Milan serve un punto per l’impresa, mia l’Inter spera nel miracolo. In coda i 30mila dell’Archi ...

Disoccupazione giovanile e questione NEET: la politica cambi passo. Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi

(ASI) Disoccupazione giovanile e questione NEET: la politica cambi passo. Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi  

Omofobia, Troiano (Misto): vuoto legilativo non si riempie con retorica. Subito legge per tutela diritti LGBT

(ASI) “Era il 17 maggio 1990, giorno in cui l'Organizzazione mondiale della sanità rimuoveva l'omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie. Da allora importanti passi in avanti sono ...

Siria: Russia contro Israele: contraerea Mosca in azione

(ASI) Aumenta la tensione in Medioriente. La Russia avrebbe usato, per la prima volta venerdì scorso dall’inizio del conflitto, il sistema di contraerea S-300 contro jet israeliani impegnati in ...