Maltempo: Coldiretti, salva da siccità, garda al minimo storico

(ASI) L’arrivo delle precipitazioni è importante per salvare l’Italia da una grave siccità con il lago di Garda che è sceso al minimo storico del periodo ed è pieno al 38% mentre il Como è pieno solo al 24%, e il Maggiore resiste al 44%.

È quanto emerge dal monitoraggio della Coldiretti in riferimento all’allerta maltempo su Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Marche particolarmente colpite dalla siccità.

Il livello idrometrico del fiume Po al Ponte della Becca (Pavia) – sottolinea la Coldiretti - è a -3,7 metri con le sponde ridotte a spiagge di sabbia come non accadeva da decenni dopo un inverno asciutto che dal punto di vista climatologico è stato il secondo più caldo mai registrato prima in Europa con una temperatura superiore di 1,44°C la media della stagione 1991-2020, secondo le elaborazioni Coldiretti sulla base dei dati del sistema europeo Copernicus Climate Change Service (C3S) che evidenzia anomalie del clima nei diversi Paesi del Vecchio Continente. 

Una situazione che è stata accompagnata da scarse precipitazioni con l’allarme siccità esteso a tutta Europa che impatta sulle produzioni agricole come in Francia, dove con le alte temperature – continua la Coldiretti – crescono le difficoltà per le produzioni di fiori da destinare ai raffinati profumi, alla Spagna dove per la mancanza di precipitazioni non ci sono le ghiande per alimentare i maiali destinati al prelibato Pata negra.

Un allarme che – sottolinea la Coldiretti – riguarda soprattutto l’Italia dove sono circa 300mila – continua la Coldiretti – le imprese agricole che si trovano nelle aree più colpite dall’emergenza siccità del Centro Nord con la situazione più drammatica che si registra nel bacino della Pianura Padana dove nasce quasi 1/3 dell’agroalimentare Made in Italy e la metà dell’allevamento. L’arrivo delle precipitazioni è dunque importante per salvare le semine primaverili di mais, girasole, soia e riso ma anche le coltivazioni in campo come il frumento, l’orzo, l’erba medica e le altre foraggere che soffrono la prolungata siccità e con grandi preoccupazioni per le rese della prossima raccolta.

Se la pioggia e la neve sono dunque attese per ripristinare le scorte idriche nelle montagne, in laghi, fiumi e terreni i forti temporali con precipitazioni violente – conclude la Coldiretti – rischiano di provocare danni diretti sui terreni secchi che non riescono ad assorbire l’acqua che cade violentemente e tende ad allontanarsi per scorrimento con frane e smottamenti che compromettono colture e viabilità rurale.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Assange, Ascari (M5S): rivelare crimini non e' un crimine. A Londra per seguire l'udienza che deciderà su estradizione

(ASI) Londra - "Mi trovo a Londra, dove con la collega europarlamentare Sabrina Pignedoli, seguirò i due giorni di udienze al termine dei quali l'Alta Corte di Giustizia britannica deciderà ...

Ospedali, Migliore (Fiaso): "Utilizzo IA è già realtà, bisogna formare medici e personale sanitario"

(ASI) Roma -"Gli ospedali sono stati e sono il motore dell'innovazione, dell'eccellenza del servizio sanitario nazionale". "Adesso gli ospedali sono di fronte a una nuova sfida - dice Migliore ...

Faisa Cisal: Sicurezza, priorità imprescindibile anche nel Settore dei Trasporti.

(ASI) Firenze - Durante il Consiglio Regionale della Faisa Cisal della Toscana, il Segretario Generale Mauro Mongelli ha ribadito l'assoluta centralità del tema sicurezza anche nel settore dei trasporti. ...

Smog. Greco (S.I.d.R.): "Dati inquinamento Milano allarmano, alto rischio infertilità

(ASI) Milano - "I dati diffusi dalla società svizzera IQAir, che indicano Milano tra le città più inquinate al mondo, con una concentrazione di PM2.5 di 29,7 volte il valore guida ...

Giovedì 22 febbraio a Trevo verrà presentato il Convegno internazionale: "La Cooperazione Internazionale Strumento di Sviluppo"

(ASI) Trevi. Si terrà giovedì 22 febbraio 2024 ore 10.30 presso la sala consiliare del Comune di Trevi la conferenza stampa del Convegno: "La Cooperazione Internazionale ...

Argentina: livello di povertà sempre più allarmante

Non funziona la cura ultraliberista del neopresidente argentino Javier Milei. Gli ultimi dati riferiscono infatti che le persone colpite dalla povertà in Argentina a gennaio ammontano a 27 milioni, pari al 57,4% ...

In Campania e nel Sud imprese più giovani e più solide. Gianni Lepre: “C’è voglia di rinascita, si riparta da qui”

(ASI) A dispetto di quelli che sono i numeri e i dati che circolano nel nostro Paese su Imprese e sistema produttivo, le rilevazioni dell’Istituto Tagliacarne sul 2023 fanno registrare ...

"Al mattino su whatsapp", Il libro del Generale Petrella su fede e sulla vita

(ASI) Un "viaggio spirituale" che trae spunto dai messaggi inviati da Giuseppe Petrella, generale dell'Arma dei Carabinieri, ogni giorno ad una platea di amici e conoscenti.

Credito d’Imposta, Bonus pubblicità 2024

(ASI) Dal primo marzo 2024 è possibile presentare la domanda di accesso al credito d’imposta “bonus pubblicità 2024” e c’è tempo fino al 2 Aprile termine ultimo per presentare domanda, ed è il provvedimento ...

Cina. La Festa di Primavera surriscalda il turismo e rilancia i consumi interni, alta velocità sugli scudi

(ASI) Ben 474 milioni di spostamenti turistici nazionali - il 23% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso e il 19% in più rispetto al 2019 - per una spesa complessiva superiore ai 632 ...