peltristo(ASI) Perugia -  La Minoranza dell’Unione dei Comuni del Trasimeno con il Capogruppo Augusto Peltristo e i consiglieri Emanuele Brancaleoni, Luca Marchegiani, Virginia Marchesini, Marco Menconi, Alessandro Moio e Francesca Traica tornano ad occuparsi dell’annosa vicenda della Comunità Montana Trasimeno Medio Tevere presentando una interpellanza al Presidente Consiglio dell’Unione.

“Il nostro Gruppo di Minoranza – esordisce Augusto Peltristo Capogruppo del Centrodestra all’Unione dei Comuni del Trasimeno – è seriamente preoccupato della complicata condizione in cui versa la Comunità Montana Medio Tevere, in liquidazione, con una situazione debitoria elevata per svariati milioni di euro e la difficoltà di trovare una soluzione al contradditorio tra il Commissario Liquidatore, i comuni associati alla Comunità Montana e la Regione dell’Umbria”.

“Più passa il tempo – proseguono i consiglieri– e più le condizioni sembrano peggiorare. Il patrimonio risulta sovrastimato e i debiti a causa degli interessi passivi, continuano ad aumentare”.

“La cosa che ci angoscia di più – aggiunge Peltristo – è che al termine della liquidazione i rapporti giuridici non estinti sono trasferiti in capo ai Comuni, che costituivano la Comunità Montana, e all’Agenzia Forestale. Eventuali ulteriori situazioni debitorie restano a carico dei Comuni che hanno concorso a determinarle, in parole chiare, le amministrazioni comunali potrebbero essere chiamate a rifondere i debiti”.t

“Al fine di fare chiarezza e trovare una soluzione rapida e conclusiva sulla vicenda – conclude Peltristo – abbiamo richiesto un tavolo tecnico con i vertici della Comunità Montana, il Liquidatore e la Regione”.

Tags

Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento o gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.