(ASI) Il Viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, ha visitato questa mattina l’Ospedale San Giovanni Battista a Roma, struttura specializzata in riabilitazione neurologica e motoria gestita dall’Associazione dei Cavalieri Italiani del Sovrano Militare Ordine di Malta.

Sileri, accompagnato dalla Direttrice Generale dell’ospedale, Anna Paola Santaroni, ha fatto visita ai reparti di radiologia, day hospital e coma, incontrando infermieri e medici e soffermandosi alla tenda triage allestita nell’ospedale, in grado di fare tamponi molecolari e sierologici. “Questo ospedale – ha commentato il Viceministro – è un trait d’union d’eccellenza con il territorio. È necessario come attività governativa finanziare quanto più possibile strutture del genere, che si dedicano ai pazienti cronici, ai pazienti che hanno bisogno di riabilitazione e ai pazienti che una volta dimessi fruiscono una rete territoriale che ne consente, se non la guarigione completa, un ritorno alla vita. Per fare questo servono strutture idonee, multidisciplinarietà e coesione. Oggi ho visitato diversi reparti, come quello dei pazienti usciti dal coma, che prende il paziente per mano e lo accompagna verso una possibile normalità”. Hanno accompagnato la visita, oltre alla dottoressa Santaroni, Dominique de la Rochefoucauld-Montbel, Gran Ospedaliere del S.M.O. di Malta, Stefano Ronca, Ambasciatore di Malta presso la Repubblica Italiana, Riccardo Paternò, Presidente A.C.I.S.M.O.M, e l’Ospedaliere dell’Associazione, Luca Rovati.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.