Prosegue l’impegno del Servizio Nazionale della Protezione Civile a supporto della sanità regionale

(ASI) Roma - Sarà l’associazione Emergency a gestire l’ospedale da campo che, nei prossimi giorni, verrà allestito nel comune di Crotone. È quanto emerso questa mattina nel corso di una riunione operativa, presieduta dal Capo Dipartimento Angelo Borrelli e a cui hanno preso parte Gino Strada, Direttore Esecutivo e fondatore di Emergency, e Fortunato Varone, Direttore della Protezione Civile della regione Calabria.

Il personale di Emergency, attraverso il coordinamento del Dipartimento della Protezione Civile, supporterà dunque la Regione nella gestione dell’emergenza Covid-19.

Prosegue, pertanto, l’impegno del Servizio Nazionale della Protezione Civile a supporto della sanità regionale. Il Comitato Operativo, infatti, ha già disposto, con il prezioso supporto delle donne e degli uomini del Ministero della Difesa e della Croce Rossa, l’istallazione di 8 strutture medico campali in Campania, Liguria e Umbria. A queste si aggiungeranno a breve le strutture di Cosenza, Barletta e Torino, i cui lavori sono prossimi alla conclusione.

Un’attività in continua evoluzione e che sta proseguendo in queste ore con i sopralluoghi nelle Regioni che hanno richiesto strutture medico campali per alleggerire la pressione sulle aziende ospedaliere. 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.