(ASI) Con il caldo torrido che fa esplodere le popolazioni di insetti in città e campagne sono oltre 7mila le donne e gli uomini schierati in Italia da aziende specializzate nella lotta a zanzare, cimici, e scarafaggi.

E’ quanto emerge da una analisi di Uecoop, l’Unione europea delle cooperative (Uecoop) su dati Camera di commercio di Milano Lodi e Monza in riferimento agli effetti dell’ultima ondata di caldo afoso e temperature fino a 40 gradi con l’allerta rossa in dieci città italiane e la proliferazione dei fastidiosi insetti soprattutto in presenza di spazi verdi e ristagni di acqua con bolle di calore e umidità. Il problema – spiega Uecoop – riguarda tutta l’Italia, dalle campagne alle città, con sciami di insetti attivi a ogni ora del giorno e della notte. Per questo– sottolinea Uecoop – l’attività di disinfestazione è ormai considerata uno dei servizi di base per la qualità della vita nei centri urbani e richiede interventi programmati sempre più estesi con le imprese che se ne occupano cresciute del 51% negli ultimi cinque anni a livello nazionale. Da nord a sud della Penisola – sottolinea Uecoop - esistono circa 70 specie differenti zanzare che in genere volano la sera, mentre quella tigre (Aedes albopictus) non si ferma mai. E’ infatti un insetto molto aggressivo che – spiega Uecoop - punge soprattutto nelle ore più fresche della giornata, al mattino presto e al tramonto, e riposa di notte sulla vegetazione. Le sue punture procurano gonfiori e irritazioni persistenti, pruriginosi, spesso anche dolorosi – evidenzia Uecoop - e nelle persone particolarmente sensibili un elevato numero di punture può dare luogo a risposte allergiche secondo l’Istituto Superiore di Sanità. Le zanzare sono insetti che proliferano con l’arrivo della bella stagione. Il maschio vive tra i 7 e i 15 giorni, mentre la femmina raggiunge anche i cinque mesi. Nei mesi più caldi la zanzara può completare un ciclo di sviluppo in poco più di una settimana, con un picco di massima densità al culmine dell’estate, tra agosto e settembre – conclude Uecoop - riuscendo a depositare fino a 300 uova in 60 giorni.

 

 

 

 

Fonte foto:https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1831559

Autore: James Gathany/CDC / Public domain

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.