nationgeografic(ASI) "L’associazione nazionale vittime delle marocchinate, presieduta da Emiliano Ciotti, plaude all’articolo pubblicato nel numero in edicola dalla prestigiosa rivista “National Geographic Italia”.

"Infatti, nel numero di giugno 2020, ci sono due articoli firmati da Marco Pinna, grazie alla documentazione fotografica raccolta da Alessandra Quadri, nel quale si racconta delle violenze compiute dai coloniali francesi su migliaia di donne e uomini italiani nel 1943-1944.

Riportano anche la testimonianza di due sorelle su uno stupro compiuto a Pico (Frosinone) e le fotografie di due donne e un uomo della provincia di Latina violentati dai magrebini francesi."

“Accompagnai personalmente nel 2015 i giornalisti – ricorda Ciotti – e sono contento che il materiale raccolto all’epoca, sia servito oggi a scrivere questi due articoli. Speriamo che altri media seguano l’esempio del National Geographic Italia. L’ANVM, che ho l’onore di presiedere, è a disposizione dei giornalisti per approfondire l’argomento e realizzare altri servizi sulla tragedia delle marocchinate.”Così conclude la nota dell'ANVM, Associazione Nazionale Vittime delle Marocchinate Onlus

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.