dembélé1(ASI) A 54 anni dalla nascita della Radio Televisione Ivoirienne (RTI) nel 1966,  la rete televisiva pubblica nazionale della Costa d’Avorio, il comando del primo canale per l’informazione è passato nelle mani di una donna, Habiba Dembélé, giornalista dal curriculum importante e ponderoso, molto popolare.

Una svolta nell’informazione pubblica, con risultati che si toccano con mano. L’impronta di Habiba Dembélé è stata elegante e prudente. Del resto si trattava di mettere a frutto l’esperienza maturata in tanti anni di professione. Conduttrice del Tg delle 20, quello con maggiore ascolti, Habiba è ora ben felice di stare dietro le quinte per trasmettere passione e professionalità alle nuove generazioni di giornalisti.

Chi è Habiba Dembélé

dembeleOggi direttrice dell’informazione del primo canale RTI1. Veterana della tv di stato, dove ha lavorato ininterrottamente dal 1995, Dembélé, dal 1997, ha presentato successivamente le edizioni del tg delle 23, 13 e 20 su Rti1 e Rti2. Habiba Dembélé è diplomata con un master alla scuola di “jounalisme” di Parigi.

“Nove anni fa - ha detto - sono stata incaricata dei reportages istituzionali, nel momento in cui arrivava al potere del presidente attuale Alassane Ouattara. La mission  del capo dello stato era rendere visibili le azioni dello sviluppo, sicurezza e riconciliazione nazionale.  E’ stato una prima in assoluto, un grande premiere perché i grandi reporters erano solamente degli uomini.”

Dembélé, nel suo incaricato  ha cercato di promuovere posti di maggior responsabilità alle donne giornaliste.

dembele2 “Ho messo le donne – ha sottolineato -  al centro della mia mission, ho fatto la loro promozione. Su 4 capi di edizione di telegiornali 3 sono donne con ruolo di caporedattrice. Le donne da me promosse sono: Victorine Yao, Michele Mambo e Amy Coulibaly. Oggi alla RTI siamo in tre in posti di comando, le altre due sono: caporedattrici Sylvie Tourè e Anne Zelica Ehoura.

Ho promosso la parità di genere anche fra i conduttori del tg. In particolare portando nuova linfa come presentatori delle ore 20 e 23, facendo la promozione di Kolo Coulibaly e Herman Guive. Sul piano editoriale l’informazione su RTI1 canale nazionale è soprattutto istituzionale. Facciamo dei formats tematici politici di 5 minuti tutti i giovedi, martedi temi economici e temi di sociali i venerdi. Invece sabato quelli culturali”.

Quando Dembélé presentava il Tg delle 20, per molte donne questo era l’appuntamento per copiare il modello dei suoi vestiti, perché la giornalista aveva un look africano (pagne wax) che piaceva alle donne. Quindi non solo brava professionista nel condurre il tg, ma una influencer capace di indirizzare i gusto delle telespettatrici.  Con l’assunzione di nuove responsabilità di Dembélé, sono segnale che, anche se pur lentamernte, e faticosamente in Africa si sta affermando le esigenze di una parità di genere nei posti più delicati ed importante dello stato e della società civile.

Laurent De Bai - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.