mondo10(ASI) Roma Brevi notizie di cronaca e politica estera del 13 giugno 2020.

Twitter cancella gli account cinesi

Il servizio online degli Stati Uniti Twitter ha rimosso oltre 170.000 account cinesi, dichiarando che la propaganda di stato sia stata diffusa attraverso il Social Network. La società americana ha rimosso i profili su cui presumibilmente le posizioni di leadership a Pechino sono state supportate da disinformazione e propaganda. Secondo Twitter, sugli account sono stati diffusi falsi messaggi sul virus Corona e sulla Regione amministrativa speciale cinese di Hong Kong (dove da circa un anno sono in corso proteste di piazza contro la leadership fedele a Pechino), che sono principalmente gestiti in cinese.

Nessun rilevamento di volti Microsoft per la polizia

Secondo Amazon e IBM, per il momento il gruppo tecnologico Microsoft non vuole garantire alla polizia americana l'accesso al suo software di riconoscimento facciale. Il CEO Brad Smith ha affermato che la tecnologia sarebbe venduta alle forze dell'ordine solo se una legge basata sui "diritti umani" regolasse l'uso di tale software. Amazon aveva precedentemente vietato alla polizia americana di utilizzare il suo programma di riconoscimento facciale fino a nuovo avviso. Ciò è dovuto alle preoccupazioni che le autorità statunitensi potrebbero utilizzare il software per discriminare gli afroamericani e le altre minoranze.

Maas per un maggiore impegno del Mali

In vista dell'escalation nella regione del Sahel, il ministro degli Esteri federale Heiko Maas ha invitato i partner internazionali a intensificare gli sforzi. La Germania continuerà e in parte amplierà il suo impegno per la missione di stabilizzazione delle Nazioni Unite MINUSMA in Mali, ha dichiarato Maas in una riunione virtuale del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Altri Stati membri delle Nazioni Unite sono chiamati a partecipare al MINUSMA e a rafforzarlo. Non c'è dubbio che la situazione in Mali rappresenti una minaccia per la pace nel mondo. Violenza e disordini si diffondono, soprattutto nel centro del paese.

Francesco Maiorca – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.