×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Calcio Serie A. Catania-Cesena, un rigore che vale tre punti



Calcio Serie A. Catania-Cesena 1-0, un rigore che vale tre punti

            dalla nostra inviata Martina Longo


 


(ASI) Quattro punti in classifica dopo le prime due giornate di campionato: questo il bottino conquistato dal Catania al termine del doppio impegno casalingo consecutivo contro Siena e Cesena, due dirette concorrenti per la lotta salvezza.

Dopo lo 0-0 contro i toscani, i rossazzurri hanno superato per 1-0 il Cesena dell’ex allenatore etneo Gianpaolo grazie ad un calcio di rigore segnato da Maxi Lopez nei minuti di recupero del primo tempo.

La partita non ha regalato molte emozioni, solo l’ingresso in campo di Delvecchio, al 38’, ha reso più vivace la manovra dei padroni di casa che sono passati in vantaggio grazie al penalty concesso per fallo ai danni proprio del nuovo entrato.

Nella ripresa il Catania ha gestito il vantaggio senza particolari sofferenze in quanto gli avversari non sono riusciti quasi mai a rendersi pericolosi dalle parti di Andujar.

Mercoledì sera il Catania sarà impegnato allo stadio Marassi contro il Genoa mentre il Cesena ospiterà la Lazio.

Il tabellino

Catania – Cesena 1-0

Catania: Andujar; Potenza, Bellusci, Spolli, Alvarez, Biagianti, Lodi, Sciacca (38' Del Vecchio), Barrientos (61' Ricchiuti), Lopez, Gomez (84' Catellani). All. Montella

Cesena: Ravaglia, Comotto, Von Bergen, Rossi, Lauro, Parolo, Guana ( 61' Colucci), Candreva, Eder, Mutu (78' Martinez), Ghezzal (56' Bogdani). All. Giampaolo

Arbitro: Gervasoni di Mantova

Rete: Lopez 47 p.t. (rigore)

Ammoniti: Potenza, Alvarez, Biagianti, Del Vecchio (Catania) Lauro (Cesena)

 

                                 




Ultimi articoli

BR, Rampelli (VPC-FDI): nel Trattato del Quirinale è previsto tutto tranne fine dottrina Mitterand

(ASI) "Il benservito dato oggi dalla Francia  sulla mancata estradizione di brigatisti rossi sfuggiti alla giustizia italiana per i crimini commessi, era già previsto pari pari nel Trattato di ...

Ius Scholae, Scalfi (Ist. Veronesi): "Finalmente in aula, ora dibattito serio"

(ASI) "Dovrebbe iniziare entro stasera alla Camera la discussione generale sullo Ius Scholae, la proposta di legge che prevede l'attribuzione della cittadinanza ai ragazzi che abbiano completato un ciclo scolastico ...

Esiste una soluzione alla siccità? Crisi idriche ricorrenti e ruolo delle acque sotterranee

(ASI) Roma -  Ormai con matematica precisione in giugno esplode il caso “siccità” in Italia. Già cinque anni fa l’Associazione Italiana degli Idrogeologi aveva sottolineato che la più ...

Terrorismo, Belotti (Lega): Francia protegge assassini e umilia famiglie vittime

(ASI) Parigi – “Proteggere chi uccide è una vergogna. La Francia dopo 40 anni continua a proteggere e coccolare i terroristi rossi che hanno compiuto omicidi efferati. Trovo incredibile che nell’Unione europea ...

Limite due mandati. Marco Croatti (M5S): non va ridiscusso, ora il M5S scelga la sua strada ascoltando i cittadini

(ASI) Roma - “Non è questo il momento di ridiscutere la regola dei due mandati e di aprire una questione interna che ci farebbe apparire, a distanza di pochi giorni dalla ...

Terrorismo, Meloni: decisione Corte di Appello di Parigi vergognosa, draghi si attivi subito per estrazione ex BR

(ASI) “Inaccettabile e vergognosa la decisione adottata dalla Corte d'Appello di Parigi di respingere le richieste di estradizione per i dieci ex terroristi italiani di estrema sinistra, legati alle Br, ...

Equo compenso: Pellegrini (Lega), via libera norma è risposta concreta

(ASI) Roma. - “Il via libera senza modifiche della commissione Giustizia del Senato alla norma sull’equo compenso è una risposta concreta e attesa da tanti professionisti, che si potranno vedere ...

Scuola di Polizia di Spoleto. PRISCO (Fdi) interroga Lamorgese.

(ASI) "La notizia che la scuola di polizia di Spoleto si fermerà per sei mesi, infligge un duro colpo all'Istituto Sovrintendenti della Polizia di Stato "Lanari", alla città di Spoleto ...

Calcio a tutto mercato in attesa che la palla torni a rotolare a cura di Sergio Curcio

Calcio a tutto mercato in attesa che la palla torni a rotolare a cura di Sergio Curcio

L'Italia non è un Paese per giovani.Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi

L'Italia non è un Paese per giovani.Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113