Perugia-Fano 2-2. Grifo cantiere aperto. Mercato e prestazioni: c’è da aspettare.

Pg Fano(ASI) 0Al Curi c’erano tutti gli ingredienti per una giornata grigia. Il ritorno in serie C dopo sei anni, un tempo invernale con pioggia battente e freddo, una squadra incompleta, una preparazione in ritardo. 

Così, quando nel primo tempo il Fano ha maramaldeggiato, segnato due gol e sfiorati altrettanti con la difesa perugina presa d’infilata in maniera troppo simile a certe partite dello scorso campionato, si è toccata con mano la modestia e al tempo stesso la difficoltà di questa categoria. Il Perugia è ancora un cantiere in cui non si sa chi resta e chi arriva. Gli effetti del lavoro di Caserta non si vedono ancora, giocoforza, in mezzo al campo. La condizione fisica non è al massimo e il campo allentato non ha certo aiutato chi voleva giocare palla a terra. Ma se queste sono le attenuanti, c’è un fattore che nel primo tempo è mancato: la continuità mentale dei grifoni, il loro affrontare tutte le fasi della partita con la dovuta concentrazione. Questo aspetto mentale è fondamentale anche nell’approccio di Caserta, che certamente dovrà lavorarci su, sperando che il mercato non distragga troppo i grifoni, specie quelli che erano in B l’anno scorso. Perché, quando nella ripresa, il Perugia ha fatto qualcosa di più  sul piano agonistico, il gap tecnico tra le due squadre si è intravvisto tutto, anche se solo a sprazzi, e solo per alcune individualità, in primis Melchiorri che da solo ha guidato la riscossa fino al 2-2; e poi Burrai che di certo non è giocatore di serie C. Ma la superiorità tecnica non riesce a fare la differenza se non è supportata dalla capacità di eguagliare gli avversari sul piano della concentrazione con continuità. Per il resto, per prestazioni degne di una squadra di vertice, c’è da aspettare, come aveva anche detto Caserta alla vigilia. Minore attesa si prospetta sul mercato, che dovrà portare a Perugia, e presto, almeno altri due o tre giocatori di spessore per alimentare le ambizioni di vertice.

Daniele Orlandi – Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Cospito. Malan (FdI): titolo del Domani è istigazione alla violenza contro premier Meloni

(ASI) “Gravissimo il titolo sbattuto in prima pagina dal quotidiano Domani di oggi. Scrivere “il presidente Meloni è pronta a lasciar morire in carcere Cospito” non soltanto è palesemente falso, ma è anche ...

Cina. Effetto riaperture: indici PMI in risalita dopo la fine della politica zero-Covid

(ASI) Quando il governo cinese, tra novembre e dicembre, aveva annunciato la graduale rimozione della stringente politica zero-Covid, il nuovo trend sembrava ormai chiaro. In Occidente, non pochi osservatori e ...

Dati Istat. Paolo Capone, Leader UGL: “Riformare politiche del lavoro per rilanciare occupazione”

(ASI) “I dati Istat relativi al mese di dicembre 2022 evidenziano una crescita dell’occupazione che si attesta al 60,5% per effetto dell'aumento dei dipendenti permanenti e degli autonomi (+34 mila). Un ...

Pil, Fenu (M5S): USA e UE puntano su crediti imposta, governo va indietro

(ASI) Roma - “Basterebbe un minimo di analisi comparata per capire quanto sia importante, per la crescita degli investimenti e del Paese in generale, il meccanismo economico dei crediti ...

Sanremo: Casini, controllo RAI su parole Zelensky notizia ridicola e deprimente

(ASI) Roma – “Che sia affidato alla burocrazia della Rai il controllo di ciò che Zelensky dirà a Sanremo è una notizia che non so se sia più ridicola o deprimente”.

Resto al Sud, l’autoimpresa su misura per i giovani. Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi

Resto al Sud, l’autoimpresa su misura per i giovani. Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi

VITA, nasce la rete territoriale della comunità sociale e politica. Il progetto VITA diventa realtà.

(ASI) Sara Cunial “VITA vuole dare al nostro Paese la forza e la consapevolezza per contrastare la politica al servizio di interessi extra nazionali e forze neoliberiste, incentrata sulla paura ...

Cospito. Speranzon (FDI): Quotidiano “Domani” Chieda scusa per titolo contro Meloni

(ASI) Manifestazioni violente, lettere minatorie, sabotaggi, episodi vandalici. Il clima sociale in queste ore è incandescente, di tutto c’è bisogno tranne che di qualche giornale che si metta a soffiare sul ...

Qatargate, Pignedoli (M5S): revoca immunità atto dovuto

(ASI) “La revoca dell’immunità a Andrea Cozzolino e Marc Tarabella, coinvolti nello scandalo corruzione che ha colpito il Parlamento europeo, è un atto dovuto nell’interesse sia dei due europarlamentari, ...

Cisl Fp sottoscrive la lettera-appello “Analisi e Criticità aggiornamento LG 21 per i Disturbi dello Spettro autistico in Età Evolutiva pubblicato dall’Istituto Superiore di Sanità nel Novembre 2022”

(ASI) Chiedendo che si investa con più forza nel sistema di supporto e intervento per le persone affette da disturbi dello spettro autistico e i loro familiari, potenziando la rete ...