Giornale Radio ASI del 5 gennaio 2019

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
Stati Uniti, sparatoria in una sala da bowling oggi a Torrance, città della contea di Los Angeles. Un primo bilancio provvisorio parla di almeno 3 morti e di 4 feriti. La polizia invita la popolazione a tenersi lontana dal luogo della tragedia. Alcuni testimoni riferiscono che la causa dell’accaduto sarebbe riconducibile ad una grossa rissa che avrebbe preceduto l’esplosione dei colpi di arma da fuoco. Indagini in corso da parte delle autorità.

Continuano le proteste a Parigi, per l’ottavo sabato consecutivo, contro la politica del presidente francese Emmanuel Macron. Un corteo partirà oggi, dall’Hotel de Ville, fino alla sede del parlamento, mentre un altro sarà organizzato sugli Champs Elysées. Mobilitati 3600 agenti in tutto il paese d’oltralpe. I Giubbotti Gialli hanno dichiarato che non indosseranno le loro divise per eludere i controlli delle autorità.

Veniamo in Italia.
E’ scontro nella maggioranza di governo sul tema dell’immigrazione. “Non arretriamo, ma siamo pronti a dare lezioni di umanità all’Europa, accogliendo donne e bambini”, dichiara il vicepremier e leader pentastellato Luigi Di Maio in riferimento alla “Sea Watch 3”, bloccata nei pressi di Malta. Matteo Salvini però non ci sta: “Chi scappa dalla guerra arriva in Italia in aereo e non con i barconi”, rimarca l’altro numero due di palazzo Chigi. Il segretario leghista aggiunge di essere pronto tuttavia ad inviare medicinali, cibo e vestiti a coloro che si trovano sulla nave ferma da giorni nel Mediterraneo.

“Lampedusa è stata dimenticata dalla politica. Il ministro Salvini non ha risposto alla mia richiesta di incontrarlo”.
Lo ha dichiarato ieri ai nostri microfoni il primo cittadino dell’isola. Totò Martello ha denunciato, inoltre, la continuazione degli sbarchi dei migranti in quanto il porto della località marittima non è stato chiuso, nonostante quanto affermato dal capo del Viminale e dal governo.
Vi ricordo che potete leggere integralmente l’intervista sul sito di Agenzia Stampa Italia.
(http://www.agenziastampaitalia.it/politica/politica-nazionale/43591-migranti-sindaco-lampedusa-ad-agenzia-stampa-italia-porto-ancora-aperto-governo-e-salvini-ci-ascoltino)

Diego Armando Maradona è stato dimesso oggi dall’ospedale, di Buenos Aires, dove era ricoverato a causa di un’emorragia gastrica. “Voglio ringraziarvi per i messaggi di incoraggiamento”, ha scritto su Facebook, specificando di sentirsi bene e che non è successo nulla di grave. L’ex giocatore ha criticato, però sul social network, alcuni mezzi di informazione che avevano descritto il suo stato di salute come grave.

Chiudiamo così questa edizione del Gr Asi, per il momento è tutto, ci risentiamo nella prossima.

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.