Giornale Radio ASI del 26 aprile 2018

ASI Giornale RadioGiornale Radio ASI del 26 aprile 2018

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
Aumenta la tensione tra Washington e Mosca. Il generale Raymond Thomas, capo delle forze speciali americane, ha dichiarato, ieri in una conferenza in Florida, che la Siria è diventato “l’ambiente più aggressivo di guerra elettronica del pianeta”, aggiungendo che Mosca e Damasco “ci stanno testando ogni giorno, abbattendo le nostre comunicazioni”.  Secondo quanto riportato da alcuni media, il militare avrebbe parlato persino di problemi causati al velivolo EC130.
Agenzia Stampa Italia ha consultato fonti anonime della Nato che non hanno confermato, né tuttavia smentito, l’avvio di una guerra elettronica tra le due superpotenze nel paese mediorientale. Veniamo in Italia.I Carabinieri e la Polizia di Napoli hanno arrestato oggi, durante un’operazione antiterrorismo, un migrante del Gambia che avrebbe ammesso di aver ricevuto la proposta di lanciarsi con un’auto sulla folla. Il ragazzo ventunenne era sbarcato a Messina, lo scorso marzo e avrebbe rifiutato di compiere l’attacco, pur avendo giurato fedeltà all’Isis.  
Papa Francesco sarà a Bari il prossimo 7 luglio. La sua visita avverrà dopo quella di Benedetto XVI, nel 2005, in occasione del Congresso nazionale eucaristico e di Giovanni Paolo II nel 1984. Bergoglio giungerà nella città pugliese per una giornata ecumenica di riflessione e preghiera per la pace in Medioriente. Il pontefice inviterà i capi delle chiese e delle comunità cristiane di quella regione. Lo riferisce, in una nota, la Santa Sede.

Ultimi articoli

Fifa World Cup 2022: Europa e Sud America la storia infinita dei mondiali si ripete anche in Qatar. Il Punto di Sergio Curcio

Fifa World Cup 2022: Europa e Sud America la storia infinita dei mondiali si ripete anche in Qatar. Il Punto di Sergio Curcio

Le politiche del lavoro, la vera sfida del governo Meloni. Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi

Le politiche del lavoro, la vera sfida del governo Meloni. Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi

Governo: Casini, respingere con fermezza minacce a Meloni.

(ASI) Roma - "Le minacce a Giorgia Meloni non sono solo rivolte al presidente del Consiglio, ma a tutta la politica. Per questo bisogna unirsi nel respingerle con fermezza al ...

Infrastrutture, Ostellari: Con ministro Salvini anche in Veneto ripartono cantieri

(ASI) Roma - “Il Paese riparte se si fanno ponti, strade e si aprono cantieri. Grazie al ministro Salvini sono già stati sbloccati 13 miliardi per le infrastrutture del Nord Italia.

Uniti per la Pace. L'Italia ripudia la guerra. Pamela Testa (Italia Libera): il 18 dicembre tutti ad Aviano

(ASI) "Uniti come non mai. Tutta la resistenza compatta per dire no alla guerra, basta armi e soldi all'Ucraina, fuori dalla Nato subito! In pieno spirito di unità e compatezza, ...

Portogallo, Lisbona . “Ospedali in difficoltà”

(ASI) Ospedali in difficoltà in Portogallo e in particolare nell'area metropolitana di Lisbona. Il tempo medio d'attesa per un paziente in un pronto soccorso, della capitale lusitana, è di circa ...

Ucraina, Usa: “Russia non cerca una pace duratura”

(ASI) Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, ha detto che la Russia potrebbe cercare un modo per ritirarsi dall'Ucraina senza negoziare una pace duratura.

Ucraina, Polonia: “No Germania missili Patriot a Kiev”

(ASI) Il governo di Berlino ha bloccato l'offerta della Polonia di dispiegare, in Ucraina, i sistemi di difesa antimissilistici Patriot fornitile dalla Germania.

Sanità. Zullo (FdI): con Ministro Schillaci in Commissione confronto utile e qualificato

(ASI) "Ringrazio il presidente Zaffini per aver voluto in audizione in Commissione il ministro Schillaci per renderci partecipi delle linee programmatiche del governo Meloni in materia di Sanità e Salute.

Tunnel Tenda, Rixi: Copertura finanziaria c'è e ultimo diaframma giù ad aprile

(ASI) Roma – “Via libera dal Mit per l’intera copertura finanziaria dell’opera. L’avanzamento degli scavi procede spedito ed entro il prossimo mese di aprile sarà abbattuto l’ultimo ...