Giornale Radio ASI del 5 aprile 2018

ASI Giornale RadioGiornale Radio ASI del 5 aprile 2018

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con la politica.
Ultimo giorno di consultazioni, al Quirinale, in vista della formazione del nuovo esecutivo. Ricevuto in mattinata, dal Capo dello Stato, il segretario reggente del Pd, Maurizio Martina, che ha invitato chi ha vinto a farsi carico della responsabilità di governare, indicando i punti su cui il partito si batterà: il reddito di inclusione, il taglio del costo del lavoro, il controllo della finanza pubblica, la gestione dell’immigrazione e il rafforzamento dell’Italia nel quadro internazionale. E’ stata la volta poi del presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi. Il Cavaliere ha ribadito, al termine del faccia a faccia con Mattarella, l’importanza di formare un governo di centrodestra, con Matteo Salvini come premier. Il leader del Carroccio ha concluso la mattinata, comunicando al termine del vertice con Mattarella la disponibilità a dialogare con tutti, evidenziando la rilevanza dei programmi a partire dalla riforma delle pensioni, del fisco e del lavoro. Ha ricordato quindi che il centrodestra è una forza unitaria e prima in parlamento. Atteso nel pomeriggio, al Colle, il Movimento Cinquestelle.

Andiamo all’estero.
Tensione altissima nel Mare Baltico in seguito alla chiusura di una parte dello spazio aereo della Lettonia per un test missilistico del Cremlino durante le esercitazioni, previste da tempo, iniziate ieri. Le autorità di Riga hanno detto che le mosse di Mosca vengono monitorate in collaborazione con la Nato. Il segretario generale dell’Alleanza Atlantica ha ribadito, questa mattina, la volontà di non arrivare a una nuova guerra fredda.

Caso Skripal. “La Gran Bretagna non può ignorare le nostre legittime domande” sull’inchiesta. Lo ha dichiarato il ministro degli esteri russo, parlando dell’avvelenamento dell’ex spia del Kgb dopo il rifiuto di Londra, annunciato ieri, di un’indagine congiunta con Mosca. “Insistiamo su un’indagine concreta, responsabile e conforme alla Convenzione sulla proibizione delle armi chimiche “, ha spiegato Sergej Lavorv, evidenziando come l’accaduto sia uno sbeffeggiamento del diritto internazionale e un pretesto per espellere i diplomatici, di Vladimir Putin, dai paesi occidentali.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Ultimi articoli

Sardegna, Licheri(M5S): "Il Centrodestra ci ha dato una grossa mano scegliendo Truzzu. Todde competente e brava ma è stata l'ultimissima scelta"

(ASI)“Che il centrodestra ci abbia messo del suo, mi pare indubitabile. Ci hanno dato una grossa mano, non solo perché in questi cinque anni il centrodestra ha veramente fatto ...

Sardegna, Mulè(FI): "Impariamo dagli errori e marciamo compatti verso la scelta del candidato in Basilicata" 

(ASI) In merito all'esito delle votazioni regionali della Sardegna si riportano le dichiarazioni rilasciate a Radio Cusano dal vicepresidente della Camera Giorgio Mulè, esponente politico di Forza Italia. 

Cangianelli (FIPE): per il gambling regolamentato parliamo di digitale, non solo di online

(ASI) Emmanuele Cangianelli, Presidente di EGP, organizzazione di categoria di FIPE Confcommercio degli esercizi pubblici che offrono giochi in concessione (bingo, scommesse, apparecchi da intrattenimento)

Incentivi alle Imprese, Bando ISI INAIL 2023: compilazione delle domande dal 15 aprile 2024

(ASI) Pubblicato il calendario dei prossimi adempimenti legati al bando ISI 2023, l'agevolazione che garantisce finanziamenti a fondo perduto per migliorare la sicurezza sul lavoro.

I tre indizi che fanno una prova dell’inquietante trojan che abbiamo addosso e ci segue ovunque

(ASI) “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”. Era quello che sosteneva Agatha Christie, la famosa scrittrice, regina del giallo. Mi è tornata ...

Missione del Ministro Tajani a Zagabria per partecipare alla sesta riunione del Comitato di coordinamento dei Ministri di Italia e Croazia

(ASI) Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani, è in missione a Zagabria per la sesta riunione del Comitato di coordinamento ...

Scuola: Marti (Lega), bene misure approvate in CdM tra cui proroga contratti ATA

(ASI) Roma - “Bene le misure del MIM contenute nel nuovo decreto legge del Pnrr e approvate in Consiglio dei Ministri. Grazie a un lavoro puntuale e in costante sinergia ...

Confcommercio su regolamento ue imballaggi: rischio pesanti effetti su filiere produttive e distributive, modificare norme

(ASI) Il nuovo regolamento Ue sugli imballaggi, che sarà discusso in sede di trilogo ad inizio marzo, desta molte preoccupazioni e, in assenza di modifiche significative, rischia di travolgere interi ...

Pavanelli (M5S): “Sardegna, vittoria storica per Todde e il M5S”

“Alessandra Todde è la prima Presidente di Regione del M5S e la prima donna alla guida della Regione Sardegna. Si tratta di un risultato storico. (ASI) II cittadini sardi hanno ...

L’Economia della cultura come fattore di sviluppo. Gianni Lepre, “una grande opportunità per Napoli e il Mezzogiorno”

(ASI) L’Economia della cultura come fattore di sviluppo, questo il titolo del Convegno che si svolgerà a Napoli il prossimo 28 febbraio nella splendida cornice di Palazzo Fuga.