Cuzzupi: l’UGL a confronto con il Presidente Occhiuto per costruire nuove prospettive di sviluppo!

(ASI) "Ci interessano poco le passerelle e i discorsi di circostanza soprattutto se al centro dell’analisi c’è una terra martoriata come la Calabria. L’incontro con il presidente Roberto Occhiuto, nella sede romana della Regione, tenuto unitamente al Segretario Nazionale Confederale Francesco Paolo Capone, vuole essere un punto di partenza per dare fiato e forza a un territorio che racchiude in se capacità e potenzialità enormi seppure troppe volte drammaticamente penalizzato per meri interessi di parte, spesso di carattere illegale. Ora è il momento di metter mano alla costruzione di un futuro degno di questa terra”.

 

A parlare è il Segretario Regionale UGL Calabria, Ornella Cuzzupi, che senza mezzi termini palesa le proprie idee.

La Calabria, perla di rara bellezza, è di fatto una terra di frontiera lontana dal centro del Paese e ancor più distante dai palazzi del potere. Ecco, che la riunione con il Presidente della Regione, Roberto Occhiuto, sia avvenuta nella capitale alla presenza del Segretario Generale dell’UGL, non è un caso: è il segnale forte alla gente calabra che c’è chi pone al centro della propria azione un progetto di sviluppo per il territorio. Le parole “funzionalità per i cittadini, per il sistema produttivo, per il lavoro e per rendere il nostro territorio competitivo” devono essere contenitori da riempire di fatti e concretezza. Abbiamo presentato al Presidente Occhiuto – continua Cuzzupi – una serie di proposte per sollevare le sorti della Calabria. Abbiamo indicato una via, segnalato priorità quali il lavoro e il contrasto alla precarietà, specificato che la legalità è un valore irrinunciabile per convogliare sulla nostra terra investitori e attività produttive; auspicato che siano creati i presupposti affinché s’inneschi un vortice di positività; precisato l’importanza di talune opere quali, ad esempio, il Ponte sullo Stretto; detto a chiare lettere che l’UGL è pronta a ogni cosa pur di veder spuntare il sole calabro senza nubi che ne offuschino l’orizzonte”.

Il Segretario Regionale pone quindi l’accento sulla necessità di far recuperare alla Calabria quel terreno perso, che la relega spesso come fanalino di coda del Paese. “È necessario, assolutamente necessario mettere la Calabria al centro di un realistico disegno di recupero nel quale il motore dell’azione deve essere svolto proprio dal governo Regionale. Tocca dunque al Presidente Occhiuto prendere atto della necessità di agire, da subito, e attivare tutte le azioni opportune. Da parte nostra – dice Ornella Cuzzupi – sapremo essere positivi e obiettivi nelle nostre analisi, siamo pronti a dare una mano anzi due per la Calabria, così come sapremo essere inflessibili di fronte all’ennesimo fallimento.”

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Domani Schlein incontra la stampa estera

  (ASI) La segretaria del Partito democratico Elly Schlein incontrerà i corrispondenti della stampa estera domani, lunedì 15 aprile alle ore 10.30, presso la sede dell'Associazione della stampa estera (Via del Plebiscito, 102 – ...

Iran, nostro attacco ad Israele una legittima difesa in risposta ad aggressione subita consolato Damasco. La questione può dirsi conclusa.

(ASI) Il Rappresentante dell'Iran presso l'ONU  sull'attacco a Israele dichiara: "Condotta in base all'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l'azione militare dell'Iran è stata una risposta ...

Attacco a Israele, Italia convoca leader del G7

(ASI) La Presidenza italiana del G7 ha convocato, per il primo pomeriggio di oggi, una conferenza in collegamento a livello leader per discutere dell’attacco iraniano contro Israele.

Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga.

(ASI) Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga. Se il regime israeliano ...

Bertoldi (Alleanza per Israele): È imperativo che l'Italia sostenga Israele.

(ASI) "Un attacco militare della Repubblica è Islamica dell'Iran contro Israele rappresenta una sfida bellica estesa all'interno occidente. È imperativo che l'Italia sostenga Israele, anche attraverso un intervento militare difensivo se richiesto, ...

Vicino Oriente, l'Iran oltre i doni avrebbe lanciato razzi contro Israele

(ASI) Roma - Secondo fonti anche israeliane, l'Iran lanciato anche missili da crociera contro Israele nell'ambito dell'attacco iniziato questa notte.

L’Europa satanista partorisce la democrazia totalitaria: il nostro mondo al capolinea

(ASI) Satana è l’avversario, l’oppositore in giudizio, il “loico” del male che inquina la storia e rende l’uomo marionetta impotente. Il parlamento europeo che vota in massa la ...

Corsica: è nato il Partito "Per l'Indipendenza"

(ASI) Ajaccio - Abbiamo intervistato Johan Bernardini, segretario generale del nuovo partito politico corso "Per l'Indipendenza" che ci ha parlato del loro programma politico, a cui abbiamo posto alcune domande.&...

Donne, Mori (Pd): Proposta politica femminista contro nazionalismi e destre per rafforzare pace, welfare e autodeterminazione

(ASI) A margine dell'iniziativa sui "Femminismi. Conoscere il passato per costruire il futuro" promosso dalla Conferenza regionale delle Democratiche della Calabria tenutosi a Vibo Valentia nel pomeriggio, la Portavoce nazionale ...

Case Green, Procaccini (FDI-ECR): "Pericoloso salto nel buio come il superbonus, attacco a modello sociale italiano " 

(ASI) "La direttiva sulle case green voluta dalla UE e' una norma irrealistica e pericolosa perché costringe gli Stati, in particolare l'Italia che non ha un patrimonio immobiliare ...