'A tutto campo'.  Intervista a Emanuele Fanesi, Coordinatore di Italia Libera per l’Umbria

(ASI) Di recente è stata fondata, Italia Libera, una realtà politica che  si affaccia nel panorama italiano. È consolidata tradizione di Agenzia Stampa Italia dare spazio à questi soggetti conoscere e, e, allo stesso tempo,  far conoscere ai lettori le idee che hanno isprato questo partito. 

Per questo Abbiamo intervistato,  Emanuele Fanesi, Coordinatore di Italia Libera per l’Umbria, classe ‘76, laureato in giurisprudenza ed esperto in geopolitica. Il suo curriculum politico lo schiera nel mondo antagonista: ospite per vari anni del governo libico del Presidente Gheddafi, della Resistenza Palestinese e del governo del Presidente Saddam Hussein.

D: Quando e perché nasce Italia Libera

R: Italia Libera vede il suo divenire dalle proteste di 2 anni contro la discriminazione del green pass, messa in atto dal regime pseudo sanitario dittatoriale, che ha costretto migliaia di lavoratori e di cittadini a subire un vero e proprio stato di apartheid. Dal culmine delle lotte,in data 9 ottobre 2021, si è deciso di dar vita ad una nuova formazione politica che incarni la vera Resistenza anti- globalista,anti-capitalista e anti-neocolonista, per una lotta socialista comunitaria di liberazione nazionale.

D:Quale è l’area politica di riferimento?

R:Abbiamo superato da tempo gli steccati “destra/sinistra” artificiosamente creati per etichettare questo o quel partito. Noi siamo Eretici, siamo portatori di nuove idee che stravolgeranno i vecchi schemi della politica italiana. Siamo i dominati contro i dominanti! Per una nuova lotta di classe!

D:Quali sono le idee forza del vostro partito?

R: il capitalismo e l’imperialismo di matrice statunitense sono i nostri nemici principali,da ciò ne consegue che Nato, UE, e tutti gli altri organismi sovranazionali che vogliono la nostra Patria in catene sono “bersagli” della nostra azione politica,come tutti i partiti italiani che sono collusi con tale disegno. Quest’ultimi eseguono ciò che viene dettato loro da Washington e Bruxelles senza batter ciglio,impoverendo sempre di più il Popolo,assoggettandolo a politiche che fanno sempre diminuire i diritti sociali (vedi i tagli catastrofici alla sanità,alla scuola,ecc.).

D: Da quando la vostra realtà politica è presente in Umbria?

R:Idealmente dall’inizio della lotta contro il green pass,concretamente abbiamo iniziato a muovere i primi passi dopo il 9 ottobre 2021, fino a costituire il primo vero nucleo umbro nell’estate passata.

D:Quali sono le iniziative politiche che intendete prendere nel territorio?

R:Innanzitutto da gennaio partirà una campagna per il tesseramento,mirata a coinvolgere tutti coloro che sono realmente interessati a cambiare lo status quo in tutti i settori e che sentono il bisogno di una novità politica. Saremo la voce dei dominati contro i dominanti,dei disoccupati,dei licenziati,dei lavoratori precari, delle fasce più o meno deboli del Popolo. Faremo sentire la nostra voce contro i tagli della sanità umbra, e degli altri settori colpiti,fra cui la lotta per la casa e per la ricostruzione di quelle zone terremotate che poco hanno visto degli aiuti pubblici. Tutto ciò senza far venir meno lo sguardo a ciò che accade all’estero e pertanto saremo sempre al fianco della Resistenza del Donbass, della Palestina,della Serbia e di tutti quei Popoli che soffrono ovunque le angherie dell’imperialismo statunitense.


Redazione Agenzia Stampa Italia

ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione parziale o integrale dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati possono rappresentare pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. L'intento della testata è quello di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, sull'argomento trattato, il giornale ASI è a disposizione degli interessati e a pubblicare loro i comunicati o/e le repliche che ci invieranno. Infine, invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Clima, M5S: Governo parla di ideologia, intanto milioni di persone muoiono

(ASI) Roma – “Il cambiamento climatico non è una minaccia lontana, ma un pericolo attuale che, oltre alle nostre economie, colpisce la nostra salute su più fronti. Tutto per via del riscaldamento ...

Roma, Lega: "Bene rassicurazioni prefetto per sicurezza città"

(ASI) Roma. - "Accogliamo con favore le rassicurazioni che questa mattina abbiamo ricevuto dal prefetto di Roma Lamberto Giannini, a cui ci siamo rivolti per portare alla sua attenzione la ...

Omicidio Cerciello, Gasparri: disporre subito ispezione su Corte Appello Roma

(ASI) “Con un’interrogazione urgente chiedo al Ministro della Giustizia Nordio di disporre in via immediata un'ispezione sulla Corte di Appello di Roma, che ha disposto gli arresti domiciliari per ...

Violenza di genere, Federconsumatori: recenti casi richiamano all’ attenzione i tempi troppo lunghi e incerti per ottenere giustizia.

Necessarie risorse e stanziamenti utili a garantire le dovute tutele. (ASI) Nei giorni scorsi il caso di Angelica Schiatti ha riportato all’attenzione dell’opinione pubblica il complesso, ma soprattutto ...

No Ponte Calabria, G7 a Santa Trada? Proponiamo un’altra strada.

(ASI) Riceviamo e Pubblichiamo - "Mentre i potenti del G7 se ne stanno asserragliati in lussuosi fortini a discutere delle nostre vite in vuoti e ipocriti incontri che per la ...

Bagnoli, Orsomarso (FDI): attenzione per il sud prioritaà Governo Meloni

8ASI) “La firma del protocollo d’intesa su Bagnoli non è solo un passo fondamentale per la riqualificazione dell’area ex Italsider, dopo decenni di inerzia e sprechi, ma rappresenta la ...

Sanità Lazio, Giuliano (UGL): "Violenza sessuale su operatrice del 118 è atto selvaggio che va punito in maniera esemplare"  

(ASI) "La violenza sessuale a bordo di una autoambulanza del 118 avvenuta sabato sera a Roma nel quartiere San Lorenzo è un atto selvaggio, che va punito in una maniera esemplare" ...

Bonus Adozioni 2024

(ASI) Il bonus adozioni 2024 è un contributo economico dedicato alle coppie di genitori che hanno affrontato procedure adottive complesse, a livello internazionale, fino a 6.500 euro.  La normativa definisce “complesse” le ...

Il 16 luglio, nella Camera dei Deputati, la presentazione del libro di Biagio Maimone "La comunicazione creativa per lo sviluppo socio-umanitario" dedicato a Papa Francesco 

Alle ore 11.30, nella Sala Stampa della Camera dei Deputati, con trasmissione in diretta sulla webtv della Camera (ASI) Roma  - In data 16 luglio, alle ore 11.30, a Roma, nella Sala ...

 il Siamo Esercito e il GSPD attraversano lo stretto di Messina

(ASI)  Dodici atleti del Gruppo Sportivo Paraolimpico della Difesa (GSPD) hanno effettuato, la traversata dello Stretto di Messina partendo da Torre Faro (ME) e percorrendo a nuoto un tratto ...