Roma, Di Stefano (Udc): “Commissione PNRR: riunioni infinite su scelte già compiute dalla maggioranza. Mi dimetto”

(ASI) Roma - Marco Di Stefano, capogruppo Udc-Forza Italia in Assemblea Capitolina, rassegna le dimissioni dalla Commissione Speciale PNRR.

“Non sono mai stato un sostenitore delle Commissioni consiliari speciali istituite all’inizio di questa consiliatura” dichiara il consigliere in una nota “perché temevo – come è poi realmente accaduto – che fossero solo ‘strutture’ finalizzate a ‘compensare’ qualche consigliere non soddisfatto dotandolo di una segreteria, di fondi pubblici, e di un piccolo spazio politico autoreferenziale. Si guardi ad esempio alla presentazione del dossier Expo 2030 a Parigi da parte del Sindaco: dopo aver voluto fortemente come Presidente della Commissione Roma Expo 2030 la collega Virginia Raggi, Gualtieri non l’ha neppure invitata a far parte della delegazione che si è recata in Francia”.

“La Commissione PNRR” aggiunge il capogruppo “si sta rivelando, a mio parere, totalmente ininfluente sul percorso della nostra città, mentre dovrebbe servire a rinnovarla attraverso investimenti e opere di portata straordinaria. Riunioni a volte interminabili, al punto che quasi tutti i commissari, dopo i ‘canonici venti minuti’ di presenza, smettono di seguire; è evidente che si sentono poco coinvolti, perché si rendono conto di essere totalmente ininfluenti sugli indirizzi politici presi, mentre dovrebbero tutti partecipare alla loro definizione, come sarebbe legittimo per chi ha ricevuto il suo mandato dai cittadini romani”.

“In ogni riunione, una serie infinita di audizioni, in particolar modo di docenti universitari, su scelte già compiute” incalza Di Stefano. “Troppe volte noi consiglieri d’opposizione siamo risultati quasi come degli ‘infiltrati’ in riunioni simili a riunioni di maggioranza, se non addirittura di partito, e molto raramente abbiamo avuto, in questi mesi, la possibilità di incidere in Commissione con le legittime istanze dei territori che rappresentiamo”.

“Per tutti questi motivi” conclude il consigliere “ho deciso di rassegnare le mie dimissioni dalla Commissione Speciale PNRR, con l’invito a tutti i suoi componenti a fare una seria riflessione sulle problematiche emerse”.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Torna alla Camera di Commercio di Napoli  il Premio OroItaly VI edizione

(ASI) Napoli. Torna il Premio OroItaly, giunto quest'anno alla VI edizione. IL prestigioso riconoscimento è assegnato dall'omonima Associazione di Orafi, alle eccellenze del territorio e non solo che si sono distinte ...

Torna alla Camera di Commercio di Napoli - il Premio OroItaly 2022 VI edizione.

Torna alla Camera di Commercio di Napoli -il Premio OroItaly 2022 VI edizione.  

Vaticano, Papa Francesco: viaggio in Africa nel 2023

(ASI) Papa Francesco ha annunciato che si recherà in Africa all'inizio del 2023.  I Paesi in cui farà tappa saranno la Repubblica Democratica del Congo e il Sud Sudan dal 31 ...

Femca Cisl su salvataggio Lukoil: “Il decreto del Consiglio dei Ministri è un risultato importante che accoglie una delle nostre proposte. Ora si apra confronto a livello regionale e nazionale sul futuro dell’industria in Sicilia”

(ASI) Palermo - “Siamo soddisfatti per il salvataggio di Lukoil, deliberato ieri con decreto dal Consiglio dei Ministri. È un importante risultato non solo per lo stabilimento di Priolo ma per ...

Responsabilità Sociale: la LND aderisce alla Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità

(ASI) Domani 3 dicembre si celebra la Giornata Internazionale delle persone con disabilità. Un' occasione importante per mettere al centro dell'attenzione il tema, non solo, della parità dei diritti ma anche ...

Veneziani:"Viviamo nell'epoca degli scontenti, dopo quella dei rivoluzionari e dei ribelli""

(ASI) Chieti - Marcello Veneziani ospite a Chieti del Sen. Fabrizio Di Stefano, Presidente Fondazione Cantiere Abruzzo Italia, per la presentazione del suo ultimo libro "Scontenti" (Marsilio Nodi Editore) presso ...

Digitale: Boccia, politica debole su tasse e criptovalute. Intervenire su monopoli

(ASI) "Il digitale, nella società di oggi, non può più essere considerato un comparto della nostra economia, ma tutta l'economia ormai è digitale perché la società è digitale. Fin dall’inizio, i ...

Governo. Malan (FdI): in soli 40 giorni importanti provvedimenti per famiglie, imprese e tutela interesse nazionale

(ASI) "In quaranta giorni il governo Meloni ha fatto salire la Borsa e scendere lo spread. Ha rafforzato la fiducia nell’Italia a livello internazionale, ha approvato importanti provvedimenti a ...

Gas, Federconsumatori: a novembre +13,7%. La spesa nell’anno ammonta a 1.740 euro a famiglia. Necessari interventi urgenti del Governo.

(ASI) ARERA ha aggiornato oggi le tariffe del gas per i clienti sul mercato tutelato adottando il nuovo metodo di aggiornamento su base mensile introdotto a ottobre. La bolletta del ...

Giustizia, M5S: no a ulteriore modifica abuso d'ufficio, servono trasparenza e leggi chiare

(ASI) Roma - "Dall'incontro tra l'Anci e il ministro Nordio emerge una disponibilità del governo a rivedere le norme riguardanti l'abuso d'ufficio. Ricordiamo che questo reato è stato già meglio specificato ...