PNRR, Dal Bosco (FederBim): no a riscrittura. Riqualificare amministrazione locale con visione ampia ed integrata

dalbosco(ASI) “Il PNRR non può essere riscritto perché ciò richiederebbe la riapertura di un negoziato complesso e il Paese farebbe una brutta figura.

La prima cosa da fare dunque per valorizzare in pieno gli investimenti provenienti dal PNRR è riqualificare l’amministrazione locale”, è quanto ha dichiarato Tommaso Dal Bosco, Direttore di FederBim (Federazione Nazionale dei Consorzi di Bacino Imbrifero Montano) intervenendo ad un convegno su Pnrr e investimenti pubblici organizzato da Ali e a cui ha preso parte anche la Ministra Mariastella Gelmini. “Bisogna svecchiare i meccanismi e aiutare i Comuni a sviluppare progetti più ampli adottando una visione più complessiva. La spesa pubblica per investimenti -ha proseguito Dal Bosco- è da anni compressa da procedure che alla lunga hanno finito per influenzare la stessa struttura della PA, specie quella locale, per non farla spendere allo scopo di tenere in sicurezza i conti pubblici. Ora invece i soldi ci sono e il piano va applicato. Tantissimi sono i progetti previsti per gli enti locali e la difficoltà di gestirli è, in verità, una storia vecchia, avendo perso negli ultimi anni il 20% della forza lavoro” ha sottolineato. “Non è facile in pochi mesi far cambiare pelle a un sistema di procedure e di controlli fatti proprio per non spendere, e sicuramente non basta permettere ai comuni di assumere se il nuovo personale sarà selezionato e formato sulle vecchie procedure. Continuare a fare meglio la cosa sbagliata è il più grande errore che potremmo commettere. Dobbiamo viceversa avere il coraggio di innovare radicalmente la spesa pubblica per investimenti aggregando i territori e le amministrazioni per far decollare piani integrati e razionali, sfruttando le strategie locali aggregate intorno alle città metropolitane, alle unioni di comuni, alle comunità montane e ai nostri consorzi BIM. Per farlo -puntualizza Dal Bosco- dobbiamo utilizzare l'ingegneria finanziaria e il mercato dei capitali privati sempre più orientato a finanziare progetti che guardano alla sostenibilità. Noi come Federbim -ha poi concluso il Direttore - stiamo preparando il lancio di un fondo ad apporto per realizzare nei nostri territori montani un grande piano di investimenti per infrastrutture sociali: scuole, case per la salute, impianti sportivi. Veicoli, questi, che diventeranno ottime possibilità di investimento anche per il PNRR e risponderanno alla domanda dei comuni, e non alle necessità di spesa dei ministeri”.

Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Domani Schlein incontra la stampa estera

  (ASI) La segretaria del Partito democratico Elly Schlein incontrerà i corrispondenti della stampa estera domani, lunedì 15 aprile alle ore 10.30, presso la sede dell'Associazione della stampa estera (Via del Plebiscito, 102 – ...

Iran, nostro attacco ad Israele una legittima difesa in risposta ad aggressione subita consolato Damasco. La questione può dirsi conclusa.

(ASI) Il Rappresentante dell'Iran presso l'ONU  sull'attacco a Israele dichiara: "Condotta in base all'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l'azione militare dell'Iran è stata una risposta ...

Attacco a Israele, Italia convoca leader del G7

(ASI) La Presidenza italiana del G7 ha convocato, per il primo pomeriggio di oggi, una conferenza in collegamento a livello leader per discutere dell’attacco iraniano contro Israele.

Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga.

(ASI) Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga. Se il regime israeliano ...

Bertoldi (Alleanza per Israele): È imperativo che l'Italia sostenga Israele.

(ASI) "Un attacco militare della Repubblica è Islamica dell'Iran contro Israele rappresenta una sfida bellica estesa all'interno occidente. È imperativo che l'Italia sostenga Israele, anche attraverso un intervento militare difensivo se richiesto, ...

Vicino Oriente, l'Iran oltre i doni avrebbe lanciato razzi contro Israele

(ASI) Roma - Secondo fonti anche israeliane, l'Iran lanciato anche missili da crociera contro Israele nell'ambito dell'attacco iniziato questa notte.

L’Europa satanista partorisce la democrazia totalitaria: il nostro mondo al capolinea

(ASI) Satana è l’avversario, l’oppositore in giudizio, il “loico” del male che inquina la storia e rende l’uomo marionetta impotente. Il parlamento europeo che vota in massa la ...

Corsica: è nato il Partito "Per l'Indipendenza"

(ASI) Ajaccio - Abbiamo intervistato Johan Bernardini, segretario generale del nuovo partito politico corso "Per l'Indipendenza" che ci ha parlato del loro programma politico, a cui abbiamo posto alcune domande.&...

Donne, Mori (Pd): Proposta politica femminista contro nazionalismi e destre per rafforzare pace, welfare e autodeterminazione

(ASI) A margine dell'iniziativa sui "Femminismi. Conoscere il passato per costruire il futuro" promosso dalla Conferenza regionale delle Democratiche della Calabria tenutosi a Vibo Valentia nel pomeriggio, la Portavoce nazionale ...

Case Green, Procaccini (FDI-ECR): "Pericoloso salto nel buio come il superbonus, attacco a modello sociale italiano " 

(ASI) "La direttiva sulle case green voluta dalla UE e' una norma irrealistica e pericolosa perché costringe gli Stati, in particolare l'Italia che non ha un patrimonio immobiliare ...