Mario Draghi con le valigie pronte

(ASI) Mi ha suscitato una certa sorpresa leggere e sentire, da politologi più o meno noti, affermazioni e giudizi avventati e sommarisul governo e su chi lo guida, nonché sul futuro prossimo di Mario Draghi.

Che il governo Draghi stia per finire è cosa ovvia, quasi scontata. Eppure lo dicono in pochi.  La maggioranza, eterogenea, che sostiene il governo è stata concepita, voluta e imposta ai partiti da Sergio Mattarella. Così come è stato voluto e imposto ai partiti Mario Draghi. È, quindi, del tutto impensabile che possa rimanere attuale il progetto concepito da Sergio Mattarella uscito di scena il suo padre putativo. Il governo, al di là dei problemi ingigantiti dalla preoccupante ripresa dei contagi del virus, è destinato fatalmente a finire appena eletto il successore di Mattarella, dunque entro questo mese o al massimo i primi giorni di febbraio. È destinato a finire anche perché,sicuramente,non ci sarà più, a guidarlo, Mario Draghi. Su questa che per me è una certezza c’è qualcuno che ancora - e qui sta un’ulteriore sorpresa - ha dei dubbi. Qualcuno che ha molto opportunamente rilevato il logoramento di Mario Draghi da parte di alcuni partiti che ufficialmente sono in maggioranza, ma sono anche all’opposizione secondo gli interessi e le bizzarreaspettative dei potenziali elettori, si è, però, dimenticato di aggiungere che Mario Draghi ha già pronte le valigie, perché o va al Quirinale o, torna a casa, a Città della Pieve. Non ci sono altre ipotesi. Perché è impossibile che possa rimanere, come dicono ancora in molti, a palazzo Chigi. Più che logorato lui, si è logorato, direi esaurito, fatalmente, quel potere, diciamo pure strapotere, che ha avuto finora, e che ha gestito con una certa abilità. È dovuto al fatto che tra qualche giorno, al Quirinale, non ci sarà piùil suo protettore principe. Senza Mattarella, Draghi, a palazzo Chigi,senza elezione politica, rimarrebbe debole efragile, in balia dei partiti, mediocri, arruffoni, litigiosi. Ieri sera, l’ultima riunione del Consiglio dei Ministri è stata tesa e turbolenta. Le decisioni, contrastate, tra i capricci di segretari e ministri. Un’anteprima di quello che sarebbe, d’ora in poi,la sua attività istituzionale, disemplice, banale travet, senza orizzonte e senza futuro. Dovrebbe rimanere un anno così, fino alle elezioni, nella primavera del 2023, per essere poi messo, più o meno educatamente, alla porta. Ammesso, per pura, improbabile, ipotesi, che il nuovo capo dello Stato dovesse sceglierlo per guidare ancora il nuovo governo, Mario Draghi non potrebbe mai accettare. Meglio, molto meglio, per lui, fare le valigie subito. Al Pnrr, ci penseranno altri.

Fortunato Vinci - www.lidealiberale.com - Agenzia Stampa Italia

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Valerio Monti eletto Segretario Territoriale UILCOM Fabriano ed Onori al precedente Segretario Paolo Pierantoni che incendia il futuro Congresso Regionale Marche "non sono attaccato alla poltrona come qualche mio superiore Regionale delle Marche"

(ASI) All'unanimità il giovane Valerio Monti è stato eletto Segretario Territoriale Uilcom Fabriano. Attuale RSU della Fedrigoni (Cartiere di Fabriano) prende il posto di Paolo Pierantoni, onorato Segretario Territoriale Uilcom Fabriano ...

Pnrr: il Comitato Speciale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici approva progetto diga foranea di Genova per un valore di quasi un miliardo di euro

(ASI) Soddisfazione del Ministro Giovannini: “È la prova che si può cambiare e che i tempi di realizzazione delle opere importanti e complesse possono essere abbattuti. Lo sforzo fatto dal Governo ...

L'Umbria aumenta i suoi collegamenti aerei. British Airways atterra a Perugia

(ASI) Perugia - Nel pomeriggio di ieri, giovedì 26 maggio, sono decollati i primi voli che collegheranno - con da 3 a 4 frequenze settimanali - gli aeroporti di Perugia e Londra Heathrow. ...

Scuola, Scalfi (Ist.Veronesi) : CV Alias non è forzatura. Sasso accetti società di oggi

(ASI) “Aprire alle carriere alias nelle scuole non è affatto una forzatura e non confonderà nessun studente: dare la possibilità di chiedere il cambiamento del proprio nome nei documenti scolastici, se ...

Il MAXXI L'Aquila compie anno

28 maggio 2022: Ingresso gratuito per i residenti in Abruzzo www.maxxilaquila.art | Instagram e Facebook @maxxilaquila |

Easyjet: Uiltrasporti, 8 giugno sciopero di 4 ore del personale della compagnia 

(ASI) Roma - "Allo sciopero nazionale di 4 ore del personale di Ryanair, Malta Air, Volotea e Crewlink indetto per il prossimo 8 giugno, si aggiungeranno i Piloti e gli assistenti di ...

Ostia, FdI: "La stagione balneare è già iniziata eppure... la Sinistra si dimentica di bau beach"

(ASI) Roma - "Nonostante i proclami, le Amministrazioni Gualtieri e Falconi continuano ad ignorare gli impegni assunti nei confronti dei nostri amici a quattro zampe e delle associazioni animaliste ...

Cina. Pechino 'risponde' a Biden: tour del Ministro Wang Yi nel Pacifico Meridionale

(ASI) È cominciato ieri dalle Isole Salomone il tour del ministro degli Esteri cinese Wang Yi nel Sud del Pacifico, che proseguirà nei prossimi giorni in altre nazioni della regione: Kiribati, ...

Gender, protesta di Pro Vita & Famiglia, davanti al Ministero dell'Istruzione. No nelle scuole la cosiddetta “carriera alias”

(ASI) " I collettivi omosessuali e transessuali stanno sferrando un attacco mostruoso nelle scuole italiane. Ho partecipato al presidio promosso da diverse associazioni davanti al Ministero dell’Istruzione per dire basta ...

Valdegamberi (Consigliere Regione Veneto): nuova legge Veneta sulla Protezione Civile, 

(ASI) "La nuova legge regionale sulla Protezione Civile, approvata all'unanimità nei giorni scorsi, mette finalmente ordine al susseguirsi di norme nel corso degli anni, costituendo un testo unico in grado ...