Tiboni (MIC): il Green pass come la ‘Stella' per gli ebrei, dietro di esso un principio di discriminazione, isolamento e controllo

tiboni35(ASI) "Il 6 settembre del 1941, esattamente 80 anni fa i nazisti imposero agli ebrei al di sopra dei 6 anni di esibire la 'Stella di Davide' cucita sui propri abiti. La Stella, con la caratteristica a sei punte o meglio 'Scudo di Davide' secondo la dizione ebraica 'Magen David’, insieme alla Menorah (il tradizionale candelabro a sette bracci) rappresenta la civiltà e la religiosità ebraica.

 Per i nazisti invece era un ulteriore passo verso la Shoah ed aveva l'intento di rendere visibili e immediatamente identificabili gli ebrei dal resto della popolazione. Oggi lo stesso  principio di identificazione lo impone con l’obbligo del Green pass il Governo italianoUn'imposizione che sta creando non pochi dissapori in ogni ambito, tenuto conto che tale imposizione non stata adottata dalla quasi totalità del Paesi dentro e fuori l’Europa. Basta pensare che Londra ha accantonato l’idea di un passaporto vaccinale obbligatorio, mentre in Spagna il Green pass non è obbligatorio per accedere né al lavoro, né in palestra, a scuola, sui trasporti o nei bar e ristoranti. Tale obbligo non sussiste nemmeno per il personale socio-sanitario, nonostante la federazione delle Imprese di dipendenza ne reclami a gran voce l’obbligo. Anche in Belgio non c’è obbligo del Green pass: anzi, non è richiesto da nessuna parte, nemmeno nei trasporti. Tutto questo sta a testimoniare che i filo europeisti utilizzano il principio di appartenenza a questa falsa Unione Europea solo ed esclusivamente per un principio di comodità. Non si comprende pertanto quali siano i principi (qualora ce ne fossero) che giustificano una diversificazione di tali condotte da un paese all’altro, come se ci fosse un virus di serie “a” ed uno di serie” b”. È ormai chiaro ed evidente che il green pass, assume sempre più un valore di discriminazione, isolamento e controllo, col fine di imporre la vaccinazione obbligatoria. Lo scopo finale è quello di collegare a questa applicazione tutti i nostri documenti, quali: passaporto, carta d’identità, patente ecc. Insomma qualsiasi altra cosa come lo spid che usiamo per l’identificazione all’agenzia delle entrate, scaricare il 730, vedere i dati sanitari, ed entrare nella nostra area riservata del Ministero delle Finanze, insomma tutto ciò che riguarda la pubblica amministrazione. Tutto ciò trova conferma nell’ultimo decreto legge che impone l’obbligo del Green pass sui luoghi di lavoro, chi no lo avrà subirà un'assenza ingiustificata sin dal primo giorno, con la conseguente sospensione delle stipendio. Un ricatto vero e proprio messo in campo da un Governo tiranno che vuole imporre a tutti i sui cittadini una  'vaccinazione' che sta costando la vita a migliaia di persone, e chissà quante altre ancora ne subiranno le conseguenze." Lo dichiara in esclusiva con una nota ad Agenzia Stampa Italia (ASI) il Coordinatore Nazionale del Movimento Italia nel Cuore (MIC) Mauro Tiboni.

 

 

Nota, ASI precisa: la pubblicazione di un articolo in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o di chi ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento trattato, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione.

 

 

 

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

*Ius scholae, Scalfi (Ist. Veronesi): subito rinvio, politica gioca su pelle ragazzi*

(ASI) “Subito un rinvio per lo ius scholae alla Camera. Avevo auspicato un dibattito serio su una proposta di legge civile sulla cittadinanza, e invece ancora una volta sembrano prevalere ...

Nel cinquantenario della morte di Ennio Flaiano un nuovo libro di Lucilla Sergiacomo sul grande scrittore abruzzese

(ASI) L’AQUILA – “Invito alla lettura di Flaiano” (Mursia editore, Milano 2022, pp.384) è il nuovo saggio di Lucilla Sergiacomo sul grande scrittore abruzzese, una rivisitazione ampiamente aggiornata ...

Torino Fashion Week. La grande moda a Torino

(ASI)  TORINO - Dal 6 al 14 luglio si svolgerà a Torino l'annuale edizione della “Torino Fashion Week”, manifestazione tra le più importanti della moda a livello globale. L'evento si articolerà ...

Bianchi: "Istruzione fondamentale per una società aperta e uno sviluppo sostenibile"

Il Ministro al Transforming Education Pre-Summit dell'Unesco Italia scelta come leader sui temi dell'inclusione

Sanità. Rauti (FdI): nuovo contratto penalizza ostetriche. Ministro Orlando e Speranza intervengano per eliminare disparità di trattamento con altre categorie

(ASI) "I ministri Orlando e Speranza intervengano per riconoscere il lavoro svolto in questi anni, soprattutto nel corso della pandemia, dalle ostetriche che, alla luce del nuovo contratto di lavoro, ...

Automotive, Nappi (Lega): la Regione smetta di nascondersi, subito un tavolo per scongiurare migliaia di licenziamenti

(ASI)  "Indire subito un tavolo regionale sull'automotive. In Campania, lo stop imposto dall'Ue alla vendita, entro il 2035, di auto a benzina e diesel, rischia di provocare la perdita di 4.000 ...

Dati Istat. Paolo Capone, Leader UGL: "Necessarie politiche attive per rilanciare l'occupazione"

(ASI) "Preoccupano i dati emersi dall'ultimo report dell'Istat che nel mese di maggio rileva un calo dell'occupazione pari al -0,2%, ovvero 49mila posti di lavoro in meno. Allarma, in particolare, ...

Scritte contro sede Uil Bologna, Uiltrasporti: atto vile non fermerà nostro lavoro a difesa lavoratori

(ASI)  Roma,  - "Un vile attacco contro i più profondi valori di democrazia che da sempre fanno parte della nostra organizzazione. Non ci faremo intimidire da un simile ...

Codici: esposto in Procura sui maltrattamenti nella casa di riposo di Reggio Calabria

(UNWEB)  Fare piena luce e giustizia. È la richiesta che arriva da Codici in merito alla casa di riposo abusiva scoperta dai Carabinieri del Nas a Reggio Calabria. Una storia ...

Cina. Giugno consolida la ripresa, gli indici PMI tornano in territorio espansivo

(ASI) Se maggio aveva fornito indicazioni importanti, evidenziando una forte ripresa rispetto ad un primo quadrimestre segnato dalla recrudescenza di focolai Omicron in numerose città del Paese e dalle conseguenti ...