(ASI) "Forza Italia si schiera a difesa dei proprietari di case in affitto – lo afferma la senatrice Fiammetta modena di Forza Italia e membro della commissione giustizia di Palazzo Madama – Il blocco degli sfratti, originariamente introdotto già dal decreto Cura Italia, con il DL Ristori estende ora i termini fino al 2021. Decisione inaccettabili e iniqua.

Conte offende e calpesta migliaia di italiani onesti che hanno magari affittato una stanza o una casa a qualcuno che ora non paga e si sente impunito”. Tutto questo allontana il cittadino dalle istituzioni. Lo stato, però, pretende di riscuotere la tanto odiata I.M.U., che ha paralizzato il mercato immobiliare, una delle colonne portanti dell'economia di un paese, facendo riscuotere alle istituzioni un valore di dieci, e facendo perdere alle istituzioni il valore di cento. Come dire? Al danno anche la beffa- aggiunge la sen.Fiammetta Modena. Come se ne esce? “Semplice, spiegando al presidente Conte che continua a dettare legge da solo e a decidere sulla testa degli italiani calpestando la dignità delle forze di minoranza e di opposizione che il Paese ha urgente bisogno di un riequilibrio sociale, partendo proprio dal tema dei fitti e degli sfratti “.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.