uncem(ASI) Uncem è impegnata con Poste per riportare tutti gli uffici postali nei Comuni montani a orario pieno, come prima del covid e del lockdown. Molti Sindaci hanno scritto all'Azienda e all'Associazione di Enti locali chiedendo il ripristino degli orari.

"Stiamo verificando le situazioni, chiedendo a Poste di intervenire - così in una nota  Marco Bussone, Presidente Uncem nazionale - Abbiamo chiesto di riaprire al più presto a tempo pieno gli uffici dove gli orari sono stati dimezzati. E abbiamo chiesto anche di riavviare le installazioni di Postamat, locker, cassette postali smart, wifi negli uffici, al fine di dare efficaci servizi alle comunità dei piccoli Comuni, come sancito dalla legge 158 del 2017 e come stabilito nel 'Patto della Nuvola', nelle due edizioni di Sindaci d'Italia a Roma. Ringrazio l'Ad Del Fante, la Presidente Farina e il Direttore Lasco per l'ascolto delle nostre istanze. Stiamo lavorando insieme per rafforzare le opportunità sui territori e per superare le sperequazioni che anche il covid non ha aiutato a vincere. Il 'modello Poste', come detto a Roccaraso agli Stati generali della montagna, è un modello di azione anche per le altre imprese dello Stato e che comunque operano sui territori. Mi riferisco ad Anas, Tim, Rfi ad esempio, a tutte le Telco. Queste ultime seguano quanto fatto con Poste Italiane nello stringere un nuovo legame con i territori. Uncem è a disposizione per questo inderogabile patto".

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.