Test COVID 19(ASI) Il virus sembra non volersi arrestare . Occhi puntati sui rientri dalle vacanze , nel mondo i morti superano i 720.000 come riportano le stime del TG2. Anche in Europa impennata di casi. Il virus ancora circola , questa è una realtà confermata dai dati .

C’è chi ancora resta scettico difronte all’argomento . Ma non si può fare finta di niente, le stime parlano chiaro . I periodi di confinamento sembrano essere un lontano ricordo ,a fronte di una movida sfrenata. Sembrano lontane le immagini dei morti e dei ricoveri , che ci hanno fatto piangere ed emozionare. Nelle piazze le notti sono affollate , senza mascherina . Un gruppo di 21 ragazzi tornati dalla Croazia , dove le norme di contenimento e prevenzione ,sembrano essere più blande , sono risultati positivi ai test Covid-19. Casi di rientro da Grecia , si segnalano in Emilia Romagna e nelle Marche , il trend dei nuovi causi aumenta , anche se sembra meno consistente rispetto ai picchi dei mesi precedenti.

Ieri in Italia i contagi erano 347 , contro i 552 del giorno prima.

Aumentano i morti che passano da 3 a 13 . Il principale vettore del Virus sono i giovani , e questo lo attestano i dati dell’Istituto Superiore di Sanità. Le stime passano secondo quanto riporta il Tg 2 , da un rapporto di contagio di 1 su 8 .

Scene di movida senza controllo si susseguono da Nord a Sud . 23 i positivi a Vercelli dopo una notte in discoteca . Anche a Gallipoli polemiche per una festa senza mascherina . I focolai attivi sono più di 800. La situazione sembra essere tuttavia sotto controllo . I positivi sono spesso asintomatici o con sintomi lievi .

I ricoveri 777 . Bisognerà aspettare il rientro dalle vacanze per nuovi dati e nuove stime . Intanto nel mondo , le vittime superano 720000 con oltre 19 milioni di casi.

Gli Stati Uniti sfiorano il tetto di 5 milioni di malati . In Europa è la Spagna il Paese più colpito con 314000 contagi . Anche in Francia si contano 2000 casi in 24 ore . A Parigi torna l’obbligo della mascherina nei luoghi affollati. La lotta contro il Virus non si ferma . In molti si domandano se si stia facendo dell’allarmismo , ma non si ha mai troppo riguardo per quanto riguarda la salute . Il Virus è un nemico scomodo , l’attenzione e la salvaguardia devono essere la priorità per restare al sicuro .

Massimiliano Pezzella – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.