(ASI) Roma - “In Commissione di vigilanza sentiamo da giorni discorsi di lacrime e sangue, si chiedono sacrifici ai dipendenti, si bloccano gli incentivi, i premi e le promozioni per i dipendenti con la scusa del Covid e della particolare congiuntura economica.

Peccato che poi, a riflettori spenti, nel dietro le quinte, si diano poltrone agli amici. Vorremmo conoscere le ragioni, in tal senso, della nomina a dirigente, già operativa da luglio, di Bianca De Rose, collaboratrice Monica Maggioni, su sua esplicita richiesta. Se la situazione economica è davvero negativa, perché si nominano nuovi dirigenti?” Lo dichiara il deputato della Lega Paolo Tiramani, capogruppo in Commissione di Vigilanza Rai.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.