Amsi e UMEM ;Ottima decisione di Sala a Milano ,è  il momento di decisioni tempestive senza gioco di rimessa
 
aodi25(ASI) Cosi l'associazione medici di origine straniera in Italia(Amsi) ,Unione Medica Euro Mediterranea (UMEM) ,Comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai) e il Movimento internazionale Transculturale interprofessionale Uniti per Unire continuamente seguono la situazione in Italia e all'estero   invitando tutti a collaborare. "Urge che la Oms collabori e dia indicazioni all'Italia per identificare il paziente 0 e più informazioni sui portatori sani al posto di avanzare critiche e dubbi sul caso Italia,bisogna dare maggiori consigli e informazioni alla popolazione sul contagio asintomatico,bisogna avere più cautela e precisazione nel comunicare il numero dei casi contagiati e confermati ,bisogna coinvolgere tutti i virologi esperti in Italia ,bisogna coinvolgere e informare maggiormente tutti i medici e professionisti della sanità italiani e di origine straniera, sulle ultime notizie ,diagnosi e percorso Quarantena,bisogna confrontarci con i SSN coinvolti maggiormente con il Coronavirus come Iran ,Corea del Sud e non solo la Cina, così porta avanti alcuni consigli Foad Aodi ,il Fondatore Amsi e Umem e Membro Gdl Salute Globale Fnomceo , e aggiorna sulla situazione internazionale che ormai ha coinvolto 24 paesi .
Più di 15 morti in Iran con aumento del numero dei contagiati,anche in Corea del Sud che solo nella giornata di ieri più di 1000 contagiati.
 
 
 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.