×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Calderoli (Lega Nord): la Lega non molla, rafforzeremo la maggioranza

(ASI) Dopo il vertice ieri a Milano della Lega Nord, il Ministro Roberto Calderoli torna a parlare oggi ai microfoni di "Mattino 5".

 

"La Lega Nord non staccherà la spina perché vuole stare al governo per fare le riforme. Abbiamo chiesto a Silvio Berlusconi di allargare la maggioranza in modo che il voto nelle Commissioni permanenti del Parlamento non sia di ostacolo all'azione del governo''. Così Calderoli ribadisce la vicinanza della Lega al Governo e la volontà di andare avanti verso l'approvazione del Federalismo.

"Credo che nel giro di un paio di settimane si concluda l'iter del federalismo municipale"- conclude Calderoli aggiungendo"- questo dipende anche dai tempi fissati dai presidenti delle Camere. Per il resto stanno già decorrendo i termini per l'esame del federalismo regionale e provinciale e anche quello nel giro di un mese e mezzo dovrebbe concludersi".

Il Ministro invece non sembra approvare l'idea di rinfoltire la maggioranza con l'ingresso dei radicali.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Assange, Ascari (M5S): rivelare crimini non e' un crimine. A Londra per seguire l'udienza che deciderà su estradizione

(ASI) Londra - "Mi trovo a Londra, dove con la collega europarlamentare Sabrina Pignedoli, seguirò i due giorni di udienze al termine dei quali l'Alta Corte di Giustizia britannica deciderà ...

Ospedali, Migliore (Fiaso): "Utilizzo IA è già realtà, bisogna formare medici e personale sanitario"

(ASI) Roma -"Gli ospedali sono stati e sono il motore dell'innovazione, dell'eccellenza del servizio sanitario nazionale". "Adesso gli ospedali sono di fronte a una nuova sfida - dice Migliore ...

Faisa Cisal: Sicurezza, priorità imprescindibile anche nel Settore dei Trasporti.

(ASI) Firenze - Durante il Consiglio Regionale della Faisa Cisal della Toscana, il Segretario Generale Mauro Mongelli ha ribadito l'assoluta centralità del tema sicurezza anche nel settore dei trasporti. ...

Smog. Greco (S.I.d.R.): "Dati inquinamento Milano allarmano, alto rischio infertilità

(ASI) Milano - "I dati diffusi dalla società svizzera IQAir, che indicano Milano tra le città più inquinate al mondo, con una concentrazione di PM2.5 di 29,7 volte il valore guida ...

Giovedì 22 febbraio a Trevo verrà presentato il Convegno internazionale: "La Cooperazione Internazionale Strumento di Sviluppo"

(ASI) Trevi. Si terrà giovedì 22 febbraio 2024 ore 10.30 presso la sala consiliare del Comune di Trevi la conferenza stampa del Convegno: "La Cooperazione Internazionale ...

Argentina: livello di povertà sempre più allarmante

Non funziona la cura ultraliberista del neopresidente argentino Javier Milei. Gli ultimi dati riferiscono infatti che le persone colpite dalla povertà in Argentina a gennaio ammontano a 27 milioni, pari al 57,4% ...

In Campania e nel Sud imprese più giovani e più solide. Gianni Lepre: “C’è voglia di rinascita, si riparta da qui”

(ASI) A dispetto di quelli che sono i numeri e i dati che circolano nel nostro Paese su Imprese e sistema produttivo, le rilevazioni dell’Istituto Tagliacarne sul 2023 fanno registrare ...

"Al mattino su whatsapp", Il libro del Generale Petrella su fede e sulla vita

(ASI) Un "viaggio spirituale" che trae spunto dai messaggi inviati da Giuseppe Petrella, generale dell'Arma dei Carabinieri, ogni giorno ad una platea di amici e conoscenti.

Credito d’Imposta, Bonus pubblicità 2024

(ASI) Dal primo marzo 2024 è possibile presentare la domanda di accesso al credito d’imposta “bonus pubblicità 2024” e c’è tempo fino al 2 Aprile termine ultimo per presentare domanda, ed è il provvedimento ...

Cina. La Festa di Primavera surriscalda il turismo e rilancia i consumi interni, alta velocità sugli scudi

(ASI) Ben 474 milioni di spostamenti turistici nazionali - il 23% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso e il 19% in più rispetto al 2019 - per una spesa complessiva superiore ai 632 ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113