×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
In memorria di Teodoro Buontempo stimato e rispettato esponenete della Destra Sociale

(ASI) Il giornale ha ricevuto molte lettere che  esprimevano le condoglianze e volevano ricordare  Buontempo, Un uomo politico che, sia da giovane nel Movimento Sociale Italiano  ed infine nella Destra di Storace, si sempre è distinto  onestà, coeenza, amor di Patria e per la difesa dello Stato Sociale e dei ceti più deboli. Un esponente della Destra Sociale stimato e rispettato anche dagli avversari.

DISCORSO DI TEODORO BUONTEMPO: "A DIFESA DELLA SOVRANITA' NAZIONALE, MONETARIA E  DELLO STATO SOCIALE CONTRO IL COLPO DI STATO FATTO DALL'ALTA FINANZA, DA BRUXELLES, DAGLI SPECULATORI DELLE BORSE DA CHI HA AFFAMATO  I POPOLI EUROPEI, GLI STESSI CHE HANNO PORTATO ALLA CRISI DELL'EURO. CONTRO CHI HA MESSO IN GINOCCHIO I DIRITTI DEI GIOVANI, DEI LAVORATORI E CHI NON E' STATO CAPACE DI C REARE L'EUROPA DELLA NAZIONI E DEI POPOLI. E' UN COLPO DI SATO DELL'ALTA FINANZA CHE DOBBIAMO DENUNCIARE E LO DOBBIAMO GRIDARE FORTE NELLE PIAZZE, OVUNQUE!!!"

Intervista in esclusiva per ASI all'on. Buontempo del 3 febbraio 2011

"Il Movimento Sociale Italiano ha attraversato tutto il dopoguerra. Il Crimine politico che fu fatto da Fini e dai vertici è stato chiudere il Movimento Sociale Italiano quando vinceva ed era il primo patiro di Roma, Napoli, Catania , Bolzano, Palermo e Bari. Ebbene la malasorte, il trasformismo, i traditori,  il tradimento portò a sciogliere quel partito quando dopo anni in cui si rischiava la vita e la lobertà per militare nel Movimento Sociale Italiano, quando finirono e furono abbattute le barricate contro di noi  Fini sciolse il Movimento Sociale Italiano".

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, appresa la notizia della scomparsa di Teodoro Buontempo, ha inviato alla famiglia un messaggio di sincero cordoglio: ''Egli rimase sempre coerentemente legato alle idee abbracciate nel periodo della sua formazione e manifesto' un forte attaccamento alla istituzione parlamentare assicurando la sua costante e appassionata partecipazione ai lavori della Camera dei Deputati. Ricordo in particolare la feconda collaborazione che si stabili' tra noi nell'ambito della Fondazione della Camera dei Deputati e il lungo e fattivo impegno svolto nell'amministrazione comunale di Roma, contraddistinto dalla ricerca di un rapporto costante con i bisogni e le aspettative dei cittadini''.

Angelino Alfano: Buontempo uomo leale e onesto, politico attento e capace. Con la scomparsa di Teodoro Buontempo, perdiamo un uomo leale e onesto, un politico attento e capace che, da vero combattente, ha portato avanti con determinazione i propri ideali. Buontempo e’ stato un uomo del popolo, percepito dalla gente come tale e che, per questo motivo, ha interpretato, nella sua …

 

Teodoro Buontempo è andato oltre
Ieri, al termine di grave malattia, ci ha lasciato Teodoro Buontempo, storico esponente della Giovane Italia, del Fronte della Gioventù e del Movimento Sociale Italiano, poi di Alleanza Nazionale e de La Destra, per anni consigliere comunale e poi deputato. La comunità militante nazional-popolare, al di là di ogni terrena ed effimera distinzione, saluterà commossa per l'ultima volta Teodoro giovedì 25, a partire dalle ore 11,00 presso la camera ardente allestita nella sala della protomoteca in Campidoglio, e venerdì 26 aprile 2013, alle ore 11,00 nella Chiesa di San Marco (Piazza Venezia). Ciao Teodoro. Romanamente Ti salutiamo.
24 aprile 2013

Roberto Bevilacqua

Camerata Teodoro Buontempo: Presente!

Unanime cordoglio per la scomparsa di Teodoro Buontempo, storico esponente della destra italiana, per anni consigliere comunale, parlamentare e dirigente della Giovane Italia, del Fronte della Gioventù, del Movimento Sociale Italiano, di Alleanza Nazionale e de La Destra di Francesco Storace. Oggi, tutta la comunità della destra sociale, anche se politicamente divisa, piange, unita e commossa, il mitico Camerata Teo, militante coerente e coraggioso, come un leone, anche se era soprannominato “Er Pecora” (per la sua capigliatura e le sue orgogliose origini abruzzesi).

Quando veniva a Milano, eravamo io, Romano Favoino, Ciube ed il Teto, ad andarlo a prendere all’aeroporto di Linate, e ad accompagnarlo, per tutta la Lombardia, a dibattiti televisivi, convegni politici e cene cameratesche (anche da Oscar, a Porta Venezia). Qualche volta ho avuto il piacere di ospitarlo a casa mia, anche a dormire.  Veramente tanti sono i bei ricordi e gli aneddoti che, in questo triste giorno, mi tornano in mente: una epica campagna elettorale per il comune di Roma (in giro per le borgate con il principe Lilio Sforza Ruspoli, candidato sindaco missino), una movimentata manifestazione milanese alle Stelline di Corso Magenta (insieme a Giorgio Pisanò), un pellegrinaggio a Predappio insieme al senatore Cesare Biglia ed agli ex combattenti della RSI, una goliardica trasferta nel Monferrato (tra incontri politici e degustazione di grappe, delle quali era un vero intenditore), l’ultimo congresso nazionale del MSI ed il primo di AN, il suo ufficio romano con vista sull’Altare della Patria, l’esperimento del movimento Fronte degli Italiani, del quale sono stato rappresentante a Milano.

Che personaggio straordinario, di grandissima umanità e generosità, sempre in prima fila quando c’era da combattere una giusta battaglia. Per qualche tempo non ci siamo più sentiti, poi ci siamo rivisti con la nascita de La Destra, del quale era promotore e presidente, e nelle cui liste mi sono candidato, per ben due volte, come indipendente alla camera dei deputati. Sperava sempre nella unità dell’area, non parlava mai male di nessuno, anzi, aveva sempre una parola buona per tutti, cercava sempre di guardare il lato positivo delle cose. Negli ultimi giorni della sua vita terrena, gli siamo rimasti vicino nella preghiera ed ora che è andato oltre, siamo sicuri che continuerà a marciare spiritualmente al nostro fianco, a difendere ed a consigliare i suoi camerati, la sua comunità che oggi vorrebbe vedere, finalmente, riunirsi in un nuovo e grande fronte nazionale e popolare. Ciao Teodoro, grazie di tutto, veglia su di noi!

Roberto Jonghi Lavarini


MOVIMENTO POLITICO La DESTRA

SEGRETERIA PROVINCIALE – CAGLIARI

COMUNICATO STAMPA

n.10 anno 2013 -  24  aprile 2013

 

Caruso (La Destra):  “Onore a Teodoro Buontempo!“

 

Le comunità militanti de La Destra e di Gioventù Italiana della Provincia di Cagliari sono affrante per la scomparsa del Presidente del Partito, il Camerata On.le Teodoro Buontempo.

Persona squisita, politico onesto, militante tenace, non ha mai tradito gli Ideali, a costo di rimetterci personalmente. Ne ha dato prova recentemente, recandosi a Cagliari per la campagna elettorale, nonostante avesse avuto un grave incidente due giorni prima, e nonostante la grave malattia che già ne comprometteva pesantemente la salute.

Sarà per sempre un esempio per tutti i militanti, e  per questo gli intitoleremo la sede provinciale cagliaritana.

Combattente nella vita, lo ricorderemo insieme ai combattenti di un’altra Epoca, PRESENTE, con Loro, tra i manifestanti.

Onore al Presidente Teodoro Buontempo!

 

Daniele Caruso, Segretario Provinciale “La Destra – Provincia di Cagliari.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Europa League, una Roma "di ferro" piega di nuovo il Milan e va in semifinale. Ora c'è il Bayer Leverkusen

(ASI) È finita con in molti hanno pronosticato, ovvero con la Roma che capitalizza al meglio il vantaggio, seppur esiguo, ottenuto a San Siro ed ottiene la qualificazione alla semifinale ...

Europa League, una Roma "di ferro" piega di nuovo il Milan e va in semifinale. Ora c'è il Bayer Leverkusen

  (ASI) Roma. E' finita con in molti hanno pronosticato, ovvero con la Roma che capitalizza al meglio il vantaggio, seppur esiguo, ottenuto a San Siro ed ottiene la ...

Europa League, Roma 2–1 Milan: I giallorossi accedono alla semifinale, battuto il Milan anche all’Olimpico

(ASI) Roma – Sono i giallorossi di Mister De Rossi ad accedere alla semifinale di Europa League dopo un’ottima prestazione giocata all’olimpico nonostante l’inferiorità numerica per quasi tutto ...

Fioretti, il difensore leader in campo e tra i banchi dell’università

(ASI) Foligno. Niccolò Maria Fioretti, classe 2001, difensore centrale del Foligno, ha conseguito la laurea triennale in ingegneria meccanica gestionale. Un leader tra i verdi prati dei campi di calcio così ...

DL PNRR. Ciaburro (FDI), da Camera ok a testo migliorato  

(ASI) “L’approvazione del DL PNRR alla Camera introduce importanti modifiche non solo per quanto riguarda la gestione delle opere, ma anche disposizioni di interesse trasversali.

Energia: lettera parlamentari italiani ed europei a Biden, 'Stop GNL minaccia sicurezza'

(ASI) Lo stop americano alle nuove licenze per l'esportazione di Gnl (Gas naturale liquefatto) verso l'Europa potrebbe avere conseguenze "significativamente negative" sulla sicurezza energetica europea nei prossimi decenni, "indebolisce" gli ...

Oggi a Roma il processo per il presunto assalto alla C.G.I.L. nei confronti di Biagio Passaro assistito dall’Avv. Trisciuoglio e dall’Avv. Piccolo.

(ASI) Roma - "Processo ad un fantasma. Il Passaro è avulso ed estraneo agli accadimenti del 9 ottobre. Semplicemente non c’è! Ma viene processato per aver girato un filmato che certifica l’...

Confindustria: Consiglio Generale approva squadra Presidente Designato Orsini. Dieci vice presidenti elettivi, con tre conferme, cinque delegati, tre special advisor

(ASI) Roma – Il Consiglio Generale di Confindustria, su proposta del Presidente designato Emanuele Orsini, ha approvato oggi la squadra di presidenza per il quadriennio 2024-2028 con l’84% delle preferenze. Su 132 ...

Lazio-Pontina: Benvenuti (Ecoitaliasolidale) - Rosati (Centro studi mobilità) ancora lavori infiniti sulla Pontina e quotidiani disagi

(ASI) Riceviamo e Pubblichiamo -  I lavori sulla Via Pontina non finiscono mai con i consueti e quotidiani disagi per il traffico che soprattutto nelle ore di punta e ...

Insularità, Falcone in Commissione bicamerale: «No al piagnisteo, attuare principio per garantire integrità nazionale»

Audizione dell'assessore, presentate quattro proposte: «Ora il 'de minimis' differenziato»                                       &...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113