somaliaguerra(ASI) Non si fermano le azioni estremiste in Somalia. Un attentatore suicida si è fatto esplodere oggi in un ristorante presente nella capitale Mogadiscio. Decine le ambulanze inviate nella zona. L’azione ha provocato il ferimento di 10 persone, alcune delle quali sono state portate in ospedale a causa delle gravi condizioni cliniche in cui versavano. Cinque, tra cui un paio di agenti di polizia, sono state invece uccise dalla potente deflagrazione causata dal terrorista.

Il testimone, Abdukadir Hussein, ha detto che, nel momento del tragico episodio, vi erano nell’esercizio commerciale decine di individui. "L’intera area era in subbuglio, mentre tutto veniva distrutto", ha raccontato ai giornalisti accorsi immediatamente sul posto. Non c'è stata ancora, al momento, una rivendicazione dell'attacco. Al-Shabaab, gruppo islamista affiliato ad al-Qaeda, ha attribuito spesso, in passato, la paternità di operazioni simili nel Corno d’Africa. Non è escluso quindi che ci sia stata, anche questa volta, la sua lunga mano.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.