136191039 14915702837341n copy(ASI) La legge sulla sicurezza, all'esame finale del Congresso nazionale del popolo a Pechino, non modificherà i diritti e le libertà ad Hong Kong ed è attesa, dall’ex colonia britannica, da 23 anni.

Lo ha affermato la governatrice dell’isola. Carrie Lam ha rassicurato così che "non c'è alcun bisogno di preoccuparsi”, evidenziando che il provvedimento potrebbe essere varato giovedì, dal gigante asiatico, nonostante la minaccia di sanzioni economiche da parte di Washington. Ha bollato poi le critiche espresse dagli Stati Uniti, sulla nuova norma, come “senza fondamento”, osservando al contempo che la Cina si sta muovendo in modo responsabile.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.