(ASI) La repubblica Islamica dell’Iran ha ammesso di aver abbattuto per errore l’aereo di linea dell’Ukrainian Airlines,in fase di decollo dall'aeroporto di Teheran,provocando 176 morti(diversi dei quali Iraniani). Il Presidente Hassan Rouhani, a nome della Repubblica Islamica dell’Iran,ha espresso le proprie condoglianze,ai familiari delle vittime e formulato le proprie scuse piu’sincere.

 

Ha affermato che i responsabili dell’errore saranno perseguiti legalmente e che l’Iran migliorerà il proprio sistema di sicurezza.

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.