SIULM:  "il sindacato che spaventa i doppiogiochisti"

siulm(ASI) "È questa nuova ed innovativa realtà sindacale a non piacere ad avvocati e coceristi incalliti che contemporaneamente sono pagati dall’amministrazione e fanno sindacato a spese della stessa, che ieri in audizione in Commissione Difesa hanno osteggiato il PdL in discussione, il loro scopo è solo perdere tempo e sperare in una crisi di Governo e quindi l'accantonamento della riforma sindacale per i militari.

Infatti, questa riforma epocale che le Commissioni Difesa stanno portando avanti, toglierebbe la forfettaria al Cocer, il potere insindacabile delle Amministrazioni e i contenziosi giurisdizionali agli avvocati.
Questa pletora di interessati ha bocciato i progetti di legge che prevedono la tutela individuale e collettiva del militari e la contrattazione di primo e secondo livello. Secondo voi perchè?
Vogliono esclusivamente sindacati divisi per Forza Armata e, addirittura, per ruolo, ma costoro sono per il personale o contro?
Vogliono sposare ancora la politica del “divide et impera” che ha portato a diversità di trattamento tra le persone e i ruoli e le F.A. (vedi ultimi riordini di FF.AA. e FF.PP.), costoro da un lato chiedono l'equiordinazione e dall'altro attaccano il SIULM.
Anche i parlamentari sono rimasti basiti davanti a questi personaggi, che convocati per dare il loro apporto per il miglioramento della futura legge, più e prima di fare proposte, hanno prioritariamente e proditoriamente attaccato la legittima scelta di costituire un sindacato interforze.
Siamo in un Paese, e in un contesto europeo, dove si sta procedendo all'interforzizzazione delle FF.AA. e poi alla costituzione dell'esercito europeo e questi personaggi vogliono la totale frammentazione sindacale?
Devono capire questo signori che la cuccagna è finita e che non è più possibile continuare ad indossare la divisa di rappresentante COCER (che costa molto al bilancio della Difesa) e quella di sindacalista.
Si dimettano immediatamente, sia chi è già in questa posizione ed era presente anche ieri in commissione difesa e SIA chi si accinge, legittimamente, ad impegnarsi in un sindacato.
Il SIULM è già composto da iscritti veri che hanno aderito, sposando il nostro progetto ed idea di Sindacato Militare, ad oggi in alcune centinaia, di Aeronautica, Esercito, Marina e arma dei Carabinieri.
Noi del SIULM, respingiamo gli attacchi vergognosi verso un modello sindacale interforze che nessuna norma vieta. Attacchi frutto di impotenza progettuale e frustrazioni organizzative evidenti e concrete a fronte della nostra realtà avviata e più che legittima. Da anni seguiamo le attività di sindacati di Polizia e mai, in nessuna occasione abbiamo visto un sindacato accompagnato da un avvocato che pontifica con le sue opinioni comunque discutibili e ribaltabili.
l sindacato con il Tutor Legale, senza alcun titolo sindacale rappresentativo è una novità negativa e inimmaginabile, oltre che improponibile in qualsiasi realtà o mondo sindacale. A che titolo era ieri in Commissione Difesa? Respingiamo le perplessità sul sindacato interforze segnalando, anzi denunciando, il pericolo esattamente opposto con la nascita o costituzione di sindacati per la quasi totalità o esclusivamente costituiti da appartenenti ad un solo ruolo (cosa nettamente e chiaramente vietata già nella sentenza Corte Costituzionale) questo potrebbe creare delle corporazioni in teoria destabilizzanti e dannose di quella che è una sana pluralità sindacale con sindacati anche interforze o esclusivamente interforze e elemento di particolare divisione all’interno di sindacati di una stessa Forza Armata!
Questo è tema di riflessione ed è tutt’altro che porsi dubbi su sindacati interforze in base a teoremi astratti, che potrebbero, in teoria, nascondere ben altre valutazioni politico strategiche oltre complessi di inferiorità già dichiarati apertamente, tipo aspirazione sul controllo verso alcuni sindacati o avere influenze o esercitare condizionamenti su sindacati di forza armata , cosa molto più difficile, anzi impossibile con un sindacato interforze soprattutto come IL SIULM - o indirettamente favorire una partenza basata su eccessiva frammentazione che potrebbe essere negativa. Ieri in commissione siamo andati per esprimere opinioni sui testi ed abbiamo lasciato agli atti un articolata proposta emendativa per entrambi i testi in discussione che pubblicheremo appena possibile. Aspettiamo che sia pubblico il video dell’audizione affinché ognuno possa ascoltarlo nella sua interezza e farsi un'opinione / idea su quanto detto e come è stato detto.".

SIULM - Sindacato Unitario Lavoratori Militari.

 

 

 

 

 

 

 

 

 Nota importante

* Nota, ASI precisa: la pubblicazione di un articolo in tutte le sezioni del giornale  non ne significa necessariamente la condivisione dei contenuti. Essi - è bene ribadirlo -  rappresentano pareri, interprestazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, la responsabilità sono dell'autore  delle dichiarazioni  e/o  di chi  ci ha fornito il contenuto.  Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento trattato, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione.

 

 

 

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Campania, Nappi (Lega): fuga inarrestabile verso altre regioni, De Luca inchiodato dai fatti    

(ASI) “E mentre si dà la colpa al destino cinico e baro e ci si lamenta del Governo centrale, i fatti dicono che la Campania, ultima in tutte le classifiche ...

RID 96.8 FM sbarca a Sanremo con la sua Pink House

(ASI) "Passione, coraggio, determinazione incontrano Intrattenimento, attualità, cultura e musica nella città dei fiori per raccontare la 73° edizione del Festival di Sanremo. Guidati dall’editrice Michelle Marie Castiello, attraverso la ...

  Fisco, Cannata (FDI): Riforma con imprese e cittadini al centro dell’azione di Governo

  (ASI) “Il cittadino e le imprese saranno messe al centro dell’azione di riforma del fisco del governo. Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ribadisce come la riforma del ...

Roma. PCI, Mauro Alborersi e Sonia Pecorilli al comizio di chiusura della campagna elettorale per le regionali Lazio

(ASI) Roma -  "A San Lorenzo, piazzale Tiburtino, luogo storico simbolico dei comunisti. Sia in chiave elettorale che di lotta. È qui che venerdì alle 18.00 il Partito Comunista Italiano, chiuderà ...

UE, Floridia (M5S): con Meloni Italia non tocca più palla

(ASI) Roma - "È triste registrare che l'Italia è passata da essere protagonista in Europa con Giuseppe Conte, che ha fatto sentire alta la voce del nostro Paese in uno dei momenti ...

Sicilia, Isole minori. 1,4 milioni di euro per trasporti residenti e lavoratori. Pellegrino (FI) "Segno di attenzione dal Governo"

(ASI) Proseguiranno fino al 2025 le riduzioni e gratuità dei costi di trasporto per i residenti nelle isole minori e per chi vi lavora. Questo il risultato del voto di ieri ...

Autonomia Differenziata, Macchia (ISPE Sanità): "La sanità non sia tra le materie oggetto di maggiori autonomie"

(ASI) Roma – "L'approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del disegno di legge, a firma del Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Roberto Calderoli, desta profonda preoccupazione ...

Il soffio del vento, la seconda silloge di Silvia Polidori e' un inno all'amore. 

(ASI) L'AQUILA – Sarà presentato a L'Aquila sabato 11 febbraio alle ore 17:30, presso la Libreria Colacchi (Corso Vittorio Emanuele II, 5), il volume "Il soffio ...

Tpl: Il cordoglio della Uiltrasporti per l'incidente a Savona. L'obiettivo Zero morti sul lavoro un imperativo per tutti noi

(ASI) Roma - "Esprimiamo tutto il nostro cordoglio e la nostra vicinanza alla famiglia del lavoratore dell'azienda di trasporto pubblico locale di Savona che ieri sera ha tragicamente perso la ...

Coldiretti, domani “Turismo e Cibo” con Lollobrigida e Santanché incontro con il Presidente Prandini per “L'Italia che vince”

(ASI) L’Italia vince con il cibo e turismo che sono i settori trainanti del Made in Italy, in Italia e nel mondo, a sostegno della crescita del Paese. ll ...