Studio Confcommercio a un anno inizio conflitto in Ucraina. Economia italiana vitale e reattiva, ma prossimi mesi ancora difficili

(ASI) Dall’invasione russa dell’Ucraina sono passati dodici mesi rispetto ai quali emerge una notevole capacità di reazione della nostra economia. La guerra sospinge tensioni inflazionistiche, già in atto prima del conflitto, come si vede confrontando la dinamica dei prezzi del gas tra gennaio e marzo 2022 (aumentati del 50%) con l’accelerazione nell’indice dei prezzi armonizzato passato da 5,1% a 6,8%.

Va, inoltre, sottolineato come il sistema importazione-produzione-distribuzione abbia ben funzionato: infatti la dimensione della core inflation – al netto cioè di energia e alimentari - non ha mai subito accelerazioni fuori norma. Per il suo rientro, però, bisognerà aspettare alcuni mesi: è quanto emerge da un’analisi dell’Ufficio Studi di Confcommercio.

 

var. % tendenziali

indici febbraio 2022=100

 

IPCA

vendite a volume destag.

occupati

PIL mensile Confcommercio

FTSE Mib

TTF neutral gas price €/MWh

 

generale

core

Gen. 2022

5,1

1,5

99,7

99,6

99,0

103,0

100,7

Mar

6,8

2,1

99,0

100,4

100,2

90,5

151,0

Ago

9,1

4,9

97,7

100,4

102,1

84,8

267,6

Dic

12,3

6,5

96,0

101,1

101,3

91,0

142,7

Gen. 2023

10,7

6,6

   

101,0

96,7

76,5

Feb

10,0

6,9

 

 

100,6

103,1

66,1

La riduzione del potere d’acquisto dei redditi e della ricchezza liquida dovuta all’incremento dei prezzi al consumo si fa sentire sui consumi, il cui rallentamento, testimoniato anche dall’indice delle vendite al dettaglio, innesca la frenata del PIL - -0,1% nell’ultimo quarto dello scorso anno - e non esclude la recessione mite, a cui l’Italia arriva, però, in ottima salute, come indica la crescita degli occupati. Un quadro che conferma, dunque, l’efficacia dei sostegni pubblici a famiglie e imprese con le fasce più deboli quasi del tutto compensate dalla perdita di reddito reale. Sul versante produttivo, prima la manifattura esportatrice insieme alle costruzioni, dopo i servizi e il turismo, tutti i settori si sono mostrati solidi e vitali riuscendo ad arginare gli effetti del gigantesco trasferimento di ricchezza verso i paesi produttori ed esportatori di materie prime in conseguenza degli shock pandemici, logistici e bellici.

Le performance del PIL italiano nel biennio 2021-2022 assomigliano a quelle del miracolo economico degli anni ’60 distanziandosi enormemente dal ventennio pre-pandemia di produttività stagnante e crescita esangue. Per non tornare a quest’ultimo deludente profilo e costruire un nuovo periodo di sviluppo occorre procedere rapidamente con le riforme e gli investimenti del PNRR. Non esiste un’alternativa credibile.

Fonte: elaborazioni Ufficio Studi Confcommercio su dati Istat, Borsa italiana, European Energy Exchange (EEX).00

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Domani Schlein incontra la stampa estera

  (ASI) La segretaria del Partito democratico Elly Schlein incontrerà i corrispondenti della stampa estera domani, lunedì 15 aprile alle ore 10.30, presso la sede dell'Associazione della stampa estera (Via del Plebiscito, 102 – ...

Iran, nostro attacco ad Israele una legittima difesa in risposta ad aggressione subita consolato Damasco. La questione può dirsi conclusa.

(ASI) Il Rappresentante dell'Iran presso l'ONU  sull'attacco a Israele dichiara: "Condotta in base all'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l'azione militare dell'Iran è stata una risposta ...

Attacco a Israele, Italia convoca leader del G7

(ASI) La Presidenza italiana del G7 ha convocato, per il primo pomeriggio di oggi, una conferenza in collegamento a livello leader per discutere dell’attacco iraniano contro Israele.

Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga.

(ASI) Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga. Se il regime israeliano ...

Bertoldi (Alleanza per Israele): È imperativo che l'Italia sostenga Israele.

(ASI) "Un attacco militare della Repubblica è Islamica dell'Iran contro Israele rappresenta una sfida bellica estesa all'interno occidente. È imperativo che l'Italia sostenga Israele, anche attraverso un intervento militare difensivo se richiesto, ...

Vicino Oriente, l'Iran oltre i doni avrebbe lanciato razzi contro Israele

(ASI) Roma - Secondo fonti anche israeliane, l'Iran lanciato anche missili da crociera contro Israele nell'ambito dell'attacco iniziato questa notte.

L’Europa satanista partorisce la democrazia totalitaria: il nostro mondo al capolinea

(ASI) Satana è l’avversario, l’oppositore in giudizio, il “loico” del male che inquina la storia e rende l’uomo marionetta impotente. Il parlamento europeo che vota in massa la ...

Corsica: è nato il Partito "Per l'Indipendenza"

(ASI) Ajaccio - Abbiamo intervistato Johan Bernardini, segretario generale del nuovo partito politico corso "Per l'Indipendenza" che ci ha parlato del loro programma politico, a cui abbiamo posto alcune domande.&...

Donne, Mori (Pd): Proposta politica femminista contro nazionalismi e destre per rafforzare pace, welfare e autodeterminazione

(ASI) A margine dell'iniziativa sui "Femminismi. Conoscere il passato per costruire il futuro" promosso dalla Conferenza regionale delle Democratiche della Calabria tenutosi a Vibo Valentia nel pomeriggio, la Portavoce nazionale ...

Case Green, Procaccini (FDI-ECR): "Pericoloso salto nel buio come il superbonus, attacco a modello sociale italiano " 

(ASI) "La direttiva sulle case green voluta dalla UE e' una norma irrealistica e pericolosa perché costringe gli Stati, in particolare l'Italia che non ha un patrimonio immobiliare ...