Piemonte-Israele: un futuro di business, innovazionee tecnologia.

 

(ASI)Torino - Il Piemonte e Israele sono più vicini: è stato firmato domenica 10 luglio a Gerusalemme l’accordo tra Ceipiemonte, società in house della Regione Piemonte e partecipata anche dal sistema camerale e dal mondo universitario, che si occupa di agevolareil processo di internazionalizzazione delle imprese del territorio e di attrarre investitori esteri in Piemonte e Margalit Startup City (MSC), società di sviluppo economico regionale che costruisce e gestisce centri internazionali tematici di innovazione in Israele e nel mondo. Presenti alla firma l’Assessore all’Internazionalizzazione della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca, e il Sindaco di Gerusalemme, Moshe Leon.

Il Memorandum of Undestanding(MoU)firmato dal Presidente di Ceipiemonte, Dario Peirone, e da Erel Margalit, Fondatore e Presidente di Jerusalem Venture Partners e di Margalit Startup Cityintendeincoraggiare la cooperazione business-to-business sui temi legati a tecnologia e innovazionetra le aziende piemontesi e le loro controparti in Israele, Paese strategico con cuicreare connessioni durature e di alto livello. Con la sigla dell’accordo di Ceipiemonte, il Piemonte avrà a Gerusalemme un punto di riferimento a disposizione delle istituzioni del territorio e delle delegazioni imprenditoriali che parteciperanno alle attività frutto della collaborazione di Ceipiemonte e MSC e un canale privilegiato per favorire investimenti di aziende israeliane in Piemonte.Cooperazione commerciale e investimenti, ma anche organizzazione di missioni di delegazioni imprenditoriali israeliane in Piemonte per attività B2B: saranno facilitati i contatti tra le due aree e identificate le aree di interesse per la cooperazione reciproca, promuovendo business e scambio di tecnologie tra imprese, enti, associazioni e università delle due aree.

ricca leon1Il percorso di collaborazione che la nostra Regione ha iniziato tempo fa con lo Stato di Israele arriva a una svolta decisiva. Con l’apertura di un ufficio strategico a Gerusalemme, che sarà gestito da Ceipiemonte, le aziende del nostro territorio avranno un presidio stabile che potrà appoggiarle e aiutarle, favorendo la nascita di accordi commerciali con le realtà imprenditoriali di un Paese all’avanguardia in numerosi settori produttivi – ha affermato Fabrizio Ricca, assessore all’Internazionalizzazione della Regione Piemonte -. Come assessorato crediamo che i nostri Paesi, amici da sempre, debbano intensificare le loro collaborazioni in fatto di ricerca, formazione e commercio. Sono tanti i comparti di eccellenza che si avvantaggeranno da un infittirsi delle relazioni tra le aziende che costituiscono i nostri rispettivi tessuti produttivi: penso a quelle dell’aerospazio, dell’automotive e della sicurezza digitale, per citarne alcune. Mai, come oggi, il compito di un’istituzione come la nostra deve essere quello di aiutare le imprese che vogliono crescere pensando anche all’estero come un’opportunità.

Questo accordo è un tassello importante per il nostro territorio e le nostre imprese: Israele è un Paese prioritario e strategico con cui dal 2018 abbiamo iniziato un percorso di scambio e confronto che ci ha condotti fino alla firma di questoaccordo che garantisce un’importante cooperazione economicain Israele - ha affermato Dario Peirone, Presidente di Ceipiemonte-.Il nostro obiettivo è di costituire una presenza costante in Israele per promuovere e far scoprire un territorio accogliente anche in termini di investimenti e che offre un’alta qualità della vita grazie a un fervido tessuto sociale e culturale. Inoltre,grazie all’accordo con MSC si avvierà una collaborazione con un venture capital di caratura mondiale come JVP che permetterà anche di favorire investimenti in Piemonte da parte di aziende ad alta tecnologia, come quelle israeliane.Il prossimo passoè una missione imprenditoriale già a metà settembre per il settore aerospazio organizzata nell’ambito del Progetto Integrato di Filierache gestiamo su incarico di Regione Piemonte in occasione della partecipazione ad Aerospace & Defense Meetings Tel Aviv che vedrà anche visite e incontri dedicati con key player israeliani come IAI, Rafael, Elbit e IMI.

Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Ramona Castellino e Carla Peroni(Ancora Italia Roma): Senza una teoria rivoluzionaria, non può esserci un partito rivoluzionario

(ASI) "La Sezione romana di Ancora Italia rilancia il comunicato del nazionale:" Senza una teoria rivoluzionaria, non può esserci un partito rivoluzionario!

Il servilismo volontario

(ASI) «Gli uomini coraggiosi per conquistare il bene che desiderano non temono di affrontare il pericolo; la gente intraprendente non rifiuta la fatica. Invece gli uomini deboli e pressoché storditi ...

Amministrative di Gubbio: il sondaggio Winpoll di oggi dà al secondo posto Rocco Girlanda e vincente al ballottaggio contro la candidata delle sinistre

(ASI)  Manca poco alle elezioni amministrative a Gubbio. L’ultimo sondaggio realizzato da WinPoll registra una salita tra alcuni candidati del centrodestra come l'ex parlementare Rocco Girlanda ...

Chicco Forti. Filini,Rizzetto,Tozzi,Calovini,de Bertoldi (Fdi) il ritorno in Italia successo diplomatico Governo Meloni

(ASI) Dopo 25 anni vissuti in prigione negli USA, a causa di una complessa vicenda giudiziaria, Chicco Forti, ritorna in Italia per scontare la pena nel nostro Paese.

Giornata Api: Coldiretti, SOS Invasione miele dall’estero, +23% nel 2024

Alveare Italia in difficoltà anche per le anomalie climatiche, ma la direttiva breakfast porterà più trasparenza (ASI) "Nel 2024 sono aumentate del 23% le importazioni di miele straniero, mentre le anomalie climatiche, ...

FNC UGL Comunicazioni Catania al sit-in contro la privatizzazione di Poste Italiane

(ASI) La FNC UGL Comunicazioni di Catania ha partecipato oggi, di fronte la Prefettura di Palermo, al sit-in per esprimere il proprio dissenso verso la seconda tranche di privatizzazione ...

Congiuntura, Confindustria: Economia italiana in crescita, ma velocità diverse: bene i servizi, turismo record, male l'industria.

(ASI) Economia italiana in crescita, ma a velocità diverse: turismo record, bene servizi ed export netto, male l’industria. Aumenta ancora il lavoro, ma salgono anche le ore autorizzate ...

Pace, Ricci (PD): "Condivido l'Appello di Trieste del mondo cattolico. Ci impegna alla costruzione della pace, che passa dai territori"

(ASI) Roma - "Ho letto negli scorsi giorni l'appello sul tema della pace che numerose associazioni e sigle cattoliche hanno lanciato e rivolto da un lato per suscitare un doveroso ...

G7: Deloitte: "Salvaguardare la competitività delle imprese per vincere le sfide globali"

(ASI) Consegnata la Dichiarazione Finale delle industrie del G7 sulle principali sfide dell'agenda economica globale al Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, da parte di Emma Marcegaglia, Presidente del B7 Italia ...

Sanità, Indagine Nursing Up. Carenza di personale pronta ad esplodere nei mesi estivi. Tra le regioni più in difficoltà, al primo posto ci sono Lombardia e Campania.

  I dati della nostra indagine. Nelle regioni più interessate dal fenomeno si viaggerà con un media di 12-13 pazienti in gestione per ogni infermiere. Una media che va ben ...