Ripartenza: troppi individualismi nella filiera dei preziosi. Romualdo Pettorino (CNA Campania) “Rilanciare il settore orafo italiano facendo rete”

pettorino3(ASI) Tornano le grandi fiere orafe in presenza, si parte dal 7 al 10 maggio prossimo con l’Expo di Oro Arezzo, una prima grande occasione per la filiera italiana dei preziosi di tornare ad incantare buyers e appassionati da tutto il mondo.

Abbiamo giá avuto modo di sottolineare come eventi di settore siano cruciali per la ripartenza di un comparto come quello orafo già pesantemente danneggiato dalla pandemia da covid prima e dalla guerra adesso, ma le criticità restano tante. A sottolineare le falle ci ha pensato CNA Campania con il suo coordinamento di settore guidato dal gemmologo di fama internazionale Romualdo Pettorino: “tornare alle fiere in presenza è funzionale oltre che prezioso, tante per restare in tema, il vero problema però sono le individualità e le varie tradizioni che nel nostro Paese tendono a scollegarsi, mentre altrove fanno rete. Continuiamo a non comprendere- ha poi proseguito il coordinatore degli orafi di CNA Campania - il plusvalore del lavoro di squadra, il nostro orticello continua ad essere inviolabile, nonostante il settore orafo in Italia sia una grande famiglia oltre ad essere la punta di diamante del Made in Italy insieme alla moda”. “La criticità maggiore - ha poi continuato Il rappresentante di Cna - è proprio la mancanza di sinergie che da nord a sud dello stivale costringono le imprese di settore a valutare la sola area geografica di appartenenza individuandone  potenzialità e mercato. Questo andazzo, ovviamente - ha poi puntualizzato Pettorino - si ripercuote sulle politiche di sviluppo nazionale del settore, e di conseguenza anche su quello internazionale”. L’imprenditore ha poi concluso: “ maggiori sinergie tra i vari distretti industriali, alla ricerca di una convergenza di filiera reale e propositiva focalizzata al rilancio delle attività di settore su tutto il territorio nazionale, non solo sarebbe la panacea all’attuale stallo, ma significherebbe la costituzione di quell’unione che fa la differenza. Noi di CNA ci battiamo da sempre per questo, perché oggi fare rete è alla base di uno sviluppo lineare e reale delle filiere produttive”.

Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Sardegna, Licheri(M5S): "Il Centrodestra ci ha dato una grossa mano scegliendo Truzzu. Todde competente e brava ma è stata l'ultimissima scelta"

(ASI)“Che il centrodestra ci abbia messo del suo, mi pare indubitabile. Ci hanno dato una grossa mano, non solo perché in questi cinque anni il centrodestra ha veramente fatto ...

Sardegna, Mulè(FI): "Impariamo dagli errori e marciamo compatti verso la scelta del candidato in Basilicata" 

(ASI) In merito all'esito delle votazioni regionali della Sardegna si riportano le dichiarazioni rilasciate a Radio Cusano dal vicepresidente della Camera Giorgio Mulè, esponente politico di Forza Italia. 

Cangianelli (FIPE): per il gambling regolamentato parliamo di digitale, non solo di online

(ASI) Emmanuele Cangianelli, Presidente di EGP, organizzazione di categoria di FIPE Confcommercio degli esercizi pubblici che offrono giochi in concessione (bingo, scommesse, apparecchi da intrattenimento)

Incentivi alle Imprese, Bando ISI INAIL 2023: compilazione delle domande dal 15 aprile 2024

(ASI) Pubblicato il calendario dei prossimi adempimenti legati al bando ISI 2023, l'agevolazione che garantisce finanziamenti a fondo perduto per migliorare la sicurezza sul lavoro.

I tre indizi che fanno una prova dell’inquietante trojan che abbiamo addosso e ci segue ovunque

(ASI) “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”. Era quello che sosteneva Agatha Christie, la famosa scrittrice, regina del giallo. Mi è tornata ...

Missione del Ministro Tajani a Zagabria per partecipare alla sesta riunione del Comitato di coordinamento dei Ministri di Italia e Croazia

(ASI) Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani, è in missione a Zagabria per la sesta riunione del Comitato di coordinamento ...

Scuola: Marti (Lega), bene misure approvate in CdM tra cui proroga contratti ATA

(ASI) Roma - “Bene le misure del MIM contenute nel nuovo decreto legge del Pnrr e approvate in Consiglio dei Ministri. Grazie a un lavoro puntuale e in costante sinergia ...

Confcommercio su regolamento ue imballaggi: rischio pesanti effetti su filiere produttive e distributive, modificare norme

(ASI) Il nuovo regolamento Ue sugli imballaggi, che sarà discusso in sede di trilogo ad inizio marzo, desta molte preoccupazioni e, in assenza di modifiche significative, rischia di travolgere interi ...

Pavanelli (M5S): “Sardegna, vittoria storica per Todde e il M5S”

“Alessandra Todde è la prima Presidente di Regione del M5S e la prima donna alla guida della Regione Sardegna. Si tratta di un risultato storico. (ASI) II cittadini sardi hanno ...

L’Economia della cultura come fattore di sviluppo. Gianni Lepre, “una grande opportunità per Napoli e il Mezzogiorno”

(ASI) L’Economia della cultura come fattore di sviluppo, questo il titolo del Convegno che si svolgerà a Napoli il prossimo 28 febbraio nella splendida cornice di Palazzo Fuga.