Economia in tilt, si riparte dal turismo. Gianni Lepre: “L’Italia è e resta la più ambita delle mete, mancano però le sinergie”

(ASI) Due anni di pandemia hanno messo a dura prova il tessuto economico nazionale, per non parlare del Mezzogiorno d'Italia dove i problemi hanno trovato nel Covid-19 la cassa di risonanza perfetta. Intanto, tra attivazione del Pnrr, fondi europei dedicati e misure governative a contrasto della deriva economica, si cercano strumenti reali di rilancio e, manco a farlo apposta, i riflettori tornano a puntare sul turismo.

“La filiera per antonomasia, l’espressione assoluta del Made in Italy - ha esordito Gianni Lepre, opinionista economico del Tg2, notista dell’Agenzia Stampa Italia e di Italpress - una vocazione naturale che nessun Paese al mondo può annoverare, ma disgraziatamente posta nel dimenticatoio pubblico e tirata fuori a scadenza elettorale. Oggi la scadenza è ben lungi dall'essere elettorale, ne abbiamo una molto più pressante, si tratta della tenuta dell’economia nazionale, quindi si torna a parlare di Turismo”. Non nasconde il sarcasmo, il noto economista che tra le altre cose è presidente del Club delle Eccellenze e Segretario generale di OroItaly: “In soli 2 anni non solo la Costituzione ma le nostre vite sono state rivoltate come calzini, alla ricerca di  dilettanteschi espedienti per continuare ad avere l'illusione di superare un virus, che di per se stesso è letale, ma mai quanto l'approssimazione e la negligenza di una classe dirigente allo sbaraglio in un Paese già attanagliato da mille problemi”. Lepre ha poi continuato: “Finalmente la parola turismo è tornata di moda, anche in considerazione del fatto che l'Italia è e resta la meta più ambita del turismo di massa, ma ciò che manca in maniera assoluta e deflagrante, sono le sinergie, le larghe intese tra gli  Enti di promozione e le imprese che fanno accoglienza; per non parlare delle infrastrutture da terzo mondo che il nostro Paese continua ad ostentare nel terzo millennio”.  Il prof. Lepre ha poi concluso: “Aver legato le nostre vite e le nostre economie al Covid è stata da una parte una scelta obbligata dalla convenienza, e dall'altra una decisione scellerata perché ha ridotto il potere di tutto compreso quello dell’eccellenza. In questo, come Sistema Italia, stiamo continuando a pagare gli errori commessi e quelli che si continuano a commettere nel nome di una pandemia sanitaria a cui abbiamo permesso di distruggere le fondamenta dell’economia mondiale, consegnando il mondo nelle mani dell'industria farmaceutica e di pochissimi super ricchi, super potenti e super spietati”.

Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Presentata l’ottava edizione del “Love Film Festival”. La giustizia sarà il tema principale su cui verteranno tutti gli incontri. 

(ASI) Perugia. Mercoledì 24 maggio, presso l’hotel La Rosetta di Perugia, è stata presentata l’ottava edizione del “Love Film Festival” che si svolgerà a Palazzo Priori di Perugia dal 24 al 26 ...

Roma. Convegno in Senato e consegna del Premio Internazionale Federico II. 

(ASI) ROMA – E’ prevista a Roma, presso il Senato della Repubblica, l’apertura del programma di iniziative di alto livello culturale promosse dal Centro Studi Federico II per l’anno 2022. “...

“A ’sta pandemia… damoje ’n verso” di Paolo Micheli conquista Perugia.

(ASI) Perugia. Nella città di Perugia sicuramente una delle figure più autorevoli e rispettate è il Presidente della Sezione penale della Corte di Appello Paolo Micheli. “Un uomo che incute inizialmente ...

Condannato l’ex Consigliere Comunale di Castelvolturno A.B. per diffamazione nei confronti di Roberto Fiore.

(ASI) "Una sentenza lucida e puntuale quella del Dott. Agostino Nigro che stigmatizza la colpevolezza di A.B. giovane consigliere di Sinistra Italiana al Comune di Castelvolturno, condannandolo anche al ...

Con 'L’Italia Mensile' parte da Napoli la battaglia ideale per le libertà

(ASI) Il 28 maggio 2022 ci sarà la presentazione de L’Italia Mensile. Non è solo la presentazione di una rivista è la Voce di un Movimento per affermare una nuova visione di intendere ...

Ucraina, Orban: “Stato di emergenza in Ungheria”

(ASI) Il primo ministro ungherese, Viktor Orbán, ha dichiarato lo stato di emergenza a causa del conflitto in corso, con Mosca,  sul territorio gestito da Kiev.

Quad, Tokyo: jet Cina e Russia durante riunione con Biden

(ASI) Aumenta la tensione in Asia, in particolare tra la Cina e la Russia (unite) contro gli Stati Uniti.

Venenzia Convegno FEDERBIM: sostenibilità, investimenti ed energia i pilastri da cui ripartire

(ASI) "Dalla collaborazione tra Regione Veneto e Comune di Venezia, è nata quest'anno la Fondazione 'Venezia Capitale Mondiale della Sostenibilità' , progetto volto a realizzare un piano di interventi funzionali alla ...

Il mondo del lavoro è cambiato.Proposte del giuslavorista Severino Nappi

(ASI) Con la pandemia il mondo del lavoro è cambiato, è divenuto flessibile, ma soprattutto ha assunto la denominazione smart. In futuro il lavoro da remoto diventerà una realtà concreta, alla quale ...

Serie A 2021 2022 Milan, lo scudetto del coraggio e delle idee a cura di Sergio Curcio

;(ASI) Il Diavolo ha precorso i tempi, vincendo con il mix giusto gioventù-esperienza. le altre big devono adeguarsi in fretta, soprattutto Juve e Roma. Il Napoli rischia di sparire ...