Prosegue il confronto tra le parti sociali, sulla scia del Protocollo del 15 settembre

(ASI) Amazon: aumento salariale per tutti i lavoratori in Italia e mille nuove assunzioni a tempo indeterminato – entro i primi tre anni di operatività - nel sito di San Salvo (Chieti), il primo in Abruzzo, che aprirà nel 2022.

È il risultato dell’incontro telematico di ieri tra le segreterie nazionali FILT CGIL, FIT CISL e UILTrasporti e Conftrasporto-Confcommercio, in rappresentanza di Amazon, secondo quanto previsto dal Protocollo di relazioni industriali firmato il 15 settembre al ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Nell’ambito dell’incontro le Organizzazioni Sindacali hanno acquisito la disponibilità di Amazon Italia a convenire una valorizzazione economica per il personale.

FILT CGIL, FIT CISL e UILTrasporti, già con la presentazione della piattaforma, hanno evidenziato la necessità di realizzare un risultato tangibile, anche di carattere economico, per le lavoratrici ed i lavoratori.

Nel confronto di ieri le organizzazioni sindacali hanno richiesto che il riconoscimento sia economicamente importante e rivolto a tutti i dipendenti diretti, a tutte le lavoratrici e i lavoratori in somministrazione, e che sia reso operativo già dal mese di ottobre.

Durante l’incontro è stata inoltre rappresentato l’investimento aziendale che porterà all’apertura di un hub a San Salvo.

Coerentemente con quanto convenuto nel Protocollo di relazioni industriali, si stanno avviando le riunioni tra Amazon e le rappresentanze sindacali, a livello locale, per la definizione del riconoscimento economico.  

“L’incontro di ieri è ancora una volta la testimonianza di quanto l’incontro tra le parti sociali sia positivo. Si tratta di un atto coerente con il protocollo d’intesa siglato nei giorni scorsi al ministero del Lavoro, che ci ha visti parte attiva. Un passo storico che riguarda una realtà logistica fondamentale nella dinamica economica del nostro Paese”, spiega il segretario generale di Conftrasporto-Confcommercio Pasquale Russo.

Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento o gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.