fnaarc(ASI) Milano - Il presidente Fnaarc Alberto Petranzan: il nostro plauso ad Autostrade per l’Italia. Daremo ampia diffusione informativa di questo strumento. Soddisfazione di Fnaarc, la Federazione degli agenti e rappresentanti di commercio aderente a Confcommercio, per l’introduzione del cashback sulla rete autostradale, attraverso l’utilizzo dell’AppFree to x, con il rimborso dei ritardi a causa dei cantieri.

Il nostro plauso ad Autostrade per l’Italia– afferma Alberto Petranzan, presidente di Fnaarc – Daremo ampia diffusione informativa di questo strumentodi rimborsoche risponde a un problema molto sentito.Gli agenti e rappresentanti di commercio(220 mila in Italia)percorrono mediamente ogni anno, per lavoro, 60mila chilometri e la conseguenza dei ritardi negli spostamenti si traduce in costi in più da sostenere, mancati guadagni e perdita di opportunità di vendita”.

Il rimborso per i ritardi in autostrada per i tempi di percorrenza troppo lunghi dovuti è punto centrale del “Manifesto per la mobilità” di Fnaarc: “stiamo conducendo una campagna da diverso tempo su questo tema – prosegue Petranzan - le autostrade sono un servizio molto importante e la mobilità per gli agenti di commercio, che hanno nell’auto un vero e proprio ‘ufficio’, non deve costituire un problema, ma un’opportunità: lo sviluppo economico passa da un’efficiente mobilità”.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.