Italia grande nel Mondo con i suoi discendenti.  Una serie di incontri con i protagonisti. Il primo il 4 giugno, ore 17:30, tema “Il futuro è nelle nostre radici”

fly(ASI) SORA – Prende il via il 4 giugno, alle ore 17:30, il primo degli incontri promossi e organizzati dal dr. Diego Collareda, in collaborazione con la testata giornalistica Sora24.it e Media Partner discoverplaces.travel. Tema del primo Webinar “Il futuro è nelle nostre radici”. Interverranno all’incontro i seguenti relatori:

Paolo Masini - Introduzione ed indirizzo
Museo Nazionale dell’Emigrazione - Genova

Claudia Bettiol - Il Premio Town Ambassador ai discendenti italiani.
PHD Discoverplaces

Goffredo Palmerini: 80 milioni di oriundi italiani nel mondo, i nostri migliori ambasciatori.
Giornalista e scrittore, Ambasciatore d’Abruzzo nel mondo

Maria Debora Bovenga: Dalla tutele della lingua madre alla difesa dei diritti dei lavoratori. Daniele Rossini: storia di un isolano a Bruxelles.
Responsabile Cultura - Associazione Scorrendo con il Liri.

Valeria Altobelli: Culture ed impegno sociale. Mission NGO.
Presidente Associazione Mission-NGO

Modera l’incontro: Valeria Altobelli

 

Tra il 1861 e il 1985 hanno lasciato il Paese circa 29 milioni di italiani: di questi, 10.275.000 sono successivamente tornati in Italia, mentre 18.725.000 si sono definitivamente stabiliti all’estero, andando a creare gli 80 milioni di discendenti italiani che vivono fuori i confini nazionali. Una volta erano chiamati i “viaggi della speranza” e i primi a partire imbarcandosi a Genova o Napoli vivevano delle vere odissee, che racconteremo intervistando alcuni dei discendenti. Oggi li chiamiamo expat e ci sembrano meno distanti. In fondo la tecnologia digitale ci sta abituando alle relazioni a distanza, ma i sentimenti profondi sono sempre gli stessi.

Gli italiani all’estero hanno lottato, hanno sofferto, ma la maggior parte di loro ha raggiunto traguardi impensabili. Oggi la First Lady ha origine italiane e ne è orgogliosa. E con lei tutta la comunità dei siciliani d’America. Come è di origine italiana la Speaker democratica della Camera Usa, Nancy Pelosi, o come lo è l’ex Segretario di Stato Mike Pompeo. Come lo sono inoltre circa 350 rappresentanti nei Parlamenti del mondo, autorevoli membri di vari governi e persino Capi di Stato. Con il passare del tempo sono cambiate le relazioni fra l’Italia e i suoi figli all’estero, abbiamo istituito il voto degli italiani all’estero (che con la riduzione del numero dei parlamentari ha visto contrarre gli eletti all’estero) ed è giunto il momento di trovare nuove forme di connessione fra noi e i nostri fratelli dell’altra Italia.

In questo primo incontro racconteremo di nuovi modi di costruire ponti come quello del Premio Town Ambassador con cui i comuni omaggiano chi ha mantenuto un rapporto proattivo con il proprio comune d’origine e che ha ottenuto il patrocinio del MAECI e dell’ENIT, con l’impegno culturale e sociale, fino a storie e testimonianze locali in un collegamento con la vicina terra d’Abruzzo. Altri appuntamenti vedranno la partecipazione diretta di nostri conterranei nel mondo che racconteranno le loro storie. Lo scopo è quello di rafforzare un legame, anche se fragile, ma mai interrotto, creando innovativi modi di collaborazione anche e soprattutto con le nuove generazioni. Le città contemporanee hanno oggi il dovere di abbattere i confini, fisici ed immateriali, scoprendo occasioni di nuove e creative relazioni culturali, sociali ed economiche.

L’incontro si potrà seguire in diretta sulla pagina Facebook di Sora 24: https://www.facebook.com/sora24

Ultimi articoli

Il primo Festival degli aquiloni in Appennino. il 2 e il 3 luglio 2022

(ASI) Il comune di San Benedetto Val di Sambro e la cooperativa Foiatonda organizzano il 2 e il 3 luglio 2022 il primo Festival degli aquiloni in Appennino.Nella suggestiva cornice di monte ...

Economia Italia - Il Fisco batte cassa scadenze e adempimenti a cura dell'economista Gianni Lepre

(ASI) Economia Italia - Il Fisco batte cassa scadenze e adempimenti a cura dell'economista Gianni Lepre

Svezia e Finlandia nella Nato? Russia: “Risponderemo”

(ASI) "La Russia risponderà in modo speculare alla Nato in caso di dispiegamento di infrastrutture militari in Svezia e Finlandia". Lo ha dichiarato, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa ...

Arrestato generale iraniano accusato di aver svolto spionaggio per conto di Israele

(ASI) Un generale di alto grado del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie iraniane è stato arrestato all'inizio di questo mese per presunto spionaggio per conto di Israele.

BR, Rampelli (VPC-FDI): nel Trattato del Quirinale è previsto tutto tranne fine dottrina Mitterand

(ASI) "Il benservito dato oggi dalla Francia  sulla mancata estradizione di brigatisti rossi sfuggiti alla giustizia italiana per i crimini commessi, era già previsto pari pari nel Trattato di ...

Ius Scholae, Scalfi (Ist. Veronesi): "Finalmente in aula, ora dibattito serio"

(ASI) "Dovrebbe iniziare entro stasera alla Camera la discussione generale sullo Ius Scholae, la proposta di legge che prevede l'attribuzione della cittadinanza ai ragazzi che abbiano completato un ciclo scolastico ...

Esiste una soluzione alla siccità? Crisi idriche ricorrenti e ruolo delle acque sotterranee

(ASI) Roma -  Ormai con matematica precisione in giugno esplode il caso “siccità” in Italia. Già cinque anni fa l’Associazione Italiana degli Idrogeologi aveva sottolineato che la più ...

Terrorismo, Belotti (Lega): Francia protegge assassini e umilia famiglie vittime

(ASI) Parigi – “Proteggere chi uccide è una vergogna. La Francia dopo 40 anni continua a proteggere e coccolare i terroristi rossi che hanno compiuto omicidi efferati. Trovo incredibile che nell’Unione europea ...

Limite due mandati. Marco Croatti (M5S): non va ridiscusso, ora il M5S scelga la sua strada ascoltando i cittadini

(ASI) Roma - “Non è questo il momento di ridiscutere la regola dei due mandati e di aprire una questione interna che ci farebbe apparire, a distanza di pochi giorni dalla ...

Terrorismo, Meloni: decisione Corte di Appello di Parigi vergognosa, draghi si attivi subito per estrazione ex BR

(ASI) “Inaccettabile e vergognosa la decisione adottata dalla Corte d'Appello di Parigi di respingere le richieste di estradizione per i dieci ex terroristi italiani di estrema sinistra, legati alle Br, ...