2 giugno: la pianista Cristiana Pegoraro interpreta l’inno di Mameli. Il video “l’italia s’e’ desta” per celebrare anche la fine del lockdown

Iniziativa per i festeggiamenti del 75° anniversario dell’istituzione della Repubblica. Le riprese effettuate presso la storica Rocca Albornoz di Narni (Terni)

CristianaPegoraro(ASI) Originale iniziativa musicale per i festeggiamenti del 2 Giugno, settantacinquesimo anniversario dell’istituzione della Repubblica. La pianista Cristiana Pegoraro, molto nota in Italia e anche all’estero, ha realizzato un’originale interpretazione dell’Inno di Mameli che intende celebrare la prossima ricorrenza del Referendum istituzionale del 1946, ma anche la fine del lockdown ed il progressivo ritorno alla normalità in tutta Italia. Questo arrangiamento è diventato la colonna sonora di un video, significativamente intitolato “L’Italia s’è desta”, girato presso la Rocca Albornoz di Narni (Terni), una bellissima fortificazione medievale edificata nel 1367 e che fu sede di cardinali, papi e imperatori. E’ visibile a questo link https://www.youtube.com/watch?v=DoxX1Qsk-LM.

Il video, di cui è protagonista la stessa Pegoraro, si apre negli ambienti della rocca. Le scene girate nel Salone degli Onori e nel cortile interno rappresentano il periodo difficile dell’ultimo anno, durante il quale gli italiani si sono ritrovati rinchiusi nelle loro case per la pandemia. Anche il tricolore – nelle riprese è stata utilizzata la bandiera ufficiale del Comune di Narni – è raffigurato come se fosse ammainato, a terra, in memoria delle tantissime vittime del covid. Le prime note dell’Inno Nazionale vengono eseguite al pianoforte con un ritmo lento e solenne. Poi l’inizio della rinascita: le finestre della rocca tornano ad aprirsi, le immagini si spostano all’esterno, il ritmo della colonna sonora si fa incalzante e brioso. E il video si conclude con la protagonista che, come nell’immagine iconica dell’“Italia Turrita”, brandisce al vento il tricolore rivolgendo lo sguardo alla lussureggiante Conca Ternana, come a guardare verso un futuro migliore.

“Sono molto felice e onorata di aver potuto contribuire con questo video alle celebrazioni per il settantacinquesimo anniversario della Repubblica, un’importante ricorrenza che coincide anche con l’inizio del ritorno alla vita normale per tutti gli italiani”, spiega il maestro Cristiana Pegoraro, che è direttore artistico del Narnia Festival, importante kermesse di arte, musica, danza e teatro, la cui decima edizione aprirà il prossimo 30 giugno sempre a Narni. “Realizzare queste riprese è stata anche un’esperienza personale: ho ricordato il periodo peggiore, quello del lockdown nazionale, le tante difficoltà, il diffondersi della paura, le vittime del contagio. Ma è stato bello mostrare anche il momento della ripartenza, dell’Italia che ‘s’è desta’ come recita l’Inno di Mameli, che torna a guardare avanti”.

Il video, promosso da CPP-Cristiana Pegoraro Piano e dal Narnia Festival, ha ricevuto i patrocini della Regione Umbria-Assemblea Legislativa, Provincia di Terni, Comune di Narni e della Fondazione Umbria Film Commission. Nato da un’idea di Luciano Castro, è stato prodotto da IDS-Imprenditori di Sogni, con la regia di Yuri Napoli e Adriano Natale e la post-produzione di Capture Studio.

ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione parziale o integrale dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati possono rappresentare pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. L'intento della testata è quello di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, sull'argomento trattato, il giornale ASI è a disposizione degli interessati e a pubblicare loro i comunicati o/e le repliche che ci invieranno. Infine, invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Ultimi articoli

Morto sul lavoro nel Lodigiano. Paolo Capone, Leader UGL: “Indignazione non basta più, costruire sistema per tutela lavoratori”

(ASI) “Siamo sconvolti e indignati per l’ennesima tragedia che si è consumata oggi all'interno di una cascina a Brembio, nel Lodigiano, in cui ha perso la vita un 18enne, rimasto ...

DL Agricoltura, Trevisi (M5S): Governo riscriva art. 5, altrimenti fotovoltaico bloccato

(ASI) Roma  – “Il Governo dovrebbe valutare seriamente di riscrivere l’art. 5 del Dl agricoltura, attualmente in discussione in Commissione. Così com’è, blocca il fotovoltaico e compromette il raggiungimento degli ...

Lavoro, Osnato (FDI): da ISTAT dati incoraggianti, l’opposizione si impegni con noi per il bene dell’Italia

(ASI) “Il quadro del mercato del lavoro fornito dall'Istat ci sprona ad andare avanti, perché la strada è evidentemente quella giusta. Grazie all’operato del Governo Meloni e del ministro Calderone, ...

La delegazione Pd al presidio di Roma delle 18

(ASI) Al presidio di oggi alle 18 in piazza Vittorio a Roma, indetto contro l'aggressione ai danni di alcuni ragazzi della Rete degli studenti medi e di Sinistra Universitaria che rientravano ...

Vacanze: Susini (Conflavoro), 'Boom rincari, per 16 milioni di italiani villeggiatura ridotta a 7 giorni'

(ASI) "Un vero e proprio boom di rincari sta attanagliando la prima ondata delle vacanze degli italiani. Come rilevato da indagini realizzate da istituzioni come Assoutenti e Confcommercio, gli aumenti ...

Cina. WCR: balzo in avanti per la competitività, bene consumi, fisco e infrastrutture sci-tech

(ASI) L'economia cinese sale al quattordicesimo posto assoluto nella Classifica di Competitività Mondiale (WCR) 2024. Martedì scorso, l'International Institute for Management Developement (IMD) di Losanna, in Svizzera, ha pubblicato il consueto ...

Campania Divina, al via la mostra dell’artigianato d’eccellenza. Pettorino (CNA): “L’artigianato d’eccellenza made in Italy come leva globale del Sistema Paese” 

(ASI) Napoli - E’ partita lo scorso 13 giugno l’avventura napoletana di Exempla, il gran tour del saper fare campano dal titolo estremamente intuitivo “Campania Divina”.

L'impresa di fare impresa: al via la Zes unica per il Mezzogiorno. A cura di Maddalena Auriemma

L'impresa di fare impresa: al via la Zes unica per il Mezzogiorno. A cura di Maddalena Auriemma

Europei al giro di boa mentre il mercato scintilla (la riflessione di Sergio Curcio)

Europei al giro di boa mentre il mercato scintilla (la riflessione di Sergio Curcio)

Autonomia, Lorefice (M5S): scelta distruttiva anche per scuola

(ASI) Roma - “In bocca al lupo agli oltre 500.000 giovani da oggi impegnati negli esami di maturità, passaggio che segna l’inizio di un nuovo capitolo nel percorso di crescita ...