Umbrialibri 2022: presentata presso palazzo Donini la 28esima edizione dell’evento. 

(ASI) Perugia - Questa mattina a Perugia, presso palazzo Donini, è stato presentato il programma della 28esima edizione di Umbrialibri. 

 

Alla conferenza hanno partecipato l’assessore regionale alla cultura, Paola Agabiti, il nuovo direttore artistico di Umbrialibri, Angelo Mellone, l’amministratore unico di Sviluppumbria, Michela Sciurpa, e l’amministratore unico dell’Agenzia Umbria Ricerche, Alessandro Campi.

 

La rassegna editoriale e culturale promossa dalla Regione Umbria, vede coinvolta la città di Perugia ma anche quella di Terni, come descritto dal programma ufficiale. 

 

La prima parte della manifestazione infatti si svolgerà l’8 e il 9 ottobre a Perugia presso la Sala delle Colonne e la Sala dei Notari per poi proseguire dal 28 al 30 ottobre presso il Complesso monumentale di San Pietro. L’evento infine si concluderà a Terni, dal 2 al 4 dicembre, nella BCT (Biblioteca Comunale di Terni). 

 

Nel corso della riunione, i relatori hanno potuto comunicare il loro forte interesse per l’evento il quale è molto sentito nella Regione Umbria e che non comprende solamente l’ambito editoriale ma anche quello culturale e sociale.

 

Tra i tanti obbiettivi di Umbrialibri c’è infatti quello di consentire agli scrittori di conoscere l’Umbria e all’Umbria di incontrare nuove figure del settore.

 

"Umbrialibri, dopo oltre 25 anni di attività, si arricchisce di ulteriori iniziative con un maggiore respiro nazionale, – ha affermato Paola Agabiti, Assessore regionale alla Cultura e al Turismo - andando oltre la semplice mostra-mercato dell'editoria umbra. Abbiamo sentito l'esigenza di intraprendere una ridefinizione e una nuova impostazione del format, finalizzata ad accrescere le potenzialità di un evento culturale tra i più antichi e consolidati a livello regionale.”

 

L’auspicio del nuovo direttore artistico Angelo Mellone, per questa nuova edizione 2022 e per il futuro, è quello di trasformare Umbrialibri in un vero e proprio brand che progressivamente possa raggruppare tutte le forme più importanti di letteratura della regione. 

 

"Trovo entusiasmante la sfida di Umbrialibri – ha affermato il neo direttore artistico, Angelo Mellone, - una manifestazione che in tre anni mi piacerebbe portare al livello dei festival più famosi e anche di sigle celebri come Umbria Jazz o il festival di Spoleto, senza disperdere il patrimonio di esperienze degli anni passati né il legame fortissimo con l'editoria umbra.”

 

Anche Michela Sciurpa, amministratore unico di Sviluppumbria, ha mostrato il suo sostegno testimoniando l’interesse che Sviluppumbria ha per questo progetto. 

 

Umbrialibri 2022 si presenta da quest'anno con un formato ancora più ricco ed articolato. Dopo il successo della scorsa edizione, siamo orgogliosi di essere stati confermati dalla Regione Umbria come soggetto attuatore  di questo  evento  sempre più volano di promozione culturale, turistica ed economica, secondo l'approccio integrato che contraddistingue la mission di Sviluppumbria a sostegno delle imprese e del territorio".

 

A chiudere la conferenza è stato Alessandro Campi il quale ha elencato gli obiettivi che Umbrialibri spera di raggiungere quest’anno, come valorizzare i piccoli editori nazionali e rendere il territorio umbro più interessante al resto d’Italia. 

 

“L'obiettivo finale dovrebbe essere quello di una manifestazione in grado di attrarre pubblico e visitatori anche fuori dall'Umbria e di contribuire così alla promozione turistico-culturale della regione."

 

Tommaso Maiorca – Agenzia Stampa Italia








Ultimi articoli

Sold out al Winter Love Film Festival tra cinema e impegno sociale

(ASI) Perugia. Grande successo al Winter Love Film Festival che si è svolto a Perugia dal 25 al 26 novembre 2022 tra la libreria Feltrinelli e Palazzo dei Priori.

Roma, Silvestri (M5S): presenteremo un emendamento se nella legge di bilancio non si troveranno in fondi per la Metro C

(ASI) “Al momento nella manovra non ci sono i fondi per ultimare la Metro C di Roma. Si tratta di un elemento estremamente preoccupante, che ben racconta quanto il Governo ...

Manovra di bilancio: si lamentano tutti. Gianni Lepre, “le lagne non servono e nemmeno le elemosine. Tutti facciano la propria parte, il governo ha appena cominciato a fare la propri.

(ASI) La manovra di bilancio del governo Meloni non piace a nessuno, ma non tanto per l’importo a corredo o per le misure riportate in agenda, ma anche e ...

Frana Ischia, Federbim: rispettare i vincoli idrogeologici perchè tragedie simili non accadano mai più

(ASI)“Di abusivismo si muore. Rispettare i vincoli idrogeologici perché tragedie simili non accadano mai più”.

L’Arcobaleno Napoletano XI edizione

 Musica, cultura, tradizione, sport, istituzioni ed imprenditoria per le eccellenze della Campania. Torna “L’Arcobaleno napoletano”, 11a edizione della manifestazione vicina alla Fondazione Melanoma che il prossimo 1 dicembre al ...

Agricoltura. De Carlo (FdI): Timmermans mantenga le promesse sul cibo sintetico

(ASI) "Al vice presidente della Commissione europea Timmermans che oggi al congresso del Pd a Bruxelles ha parlato di promesse incredibili da parte dalla destra, ricordo quelle fatte da lui ...

Nato, Ucraina: “Altri aiuti in arrivo per noi”

(ASI) I Paesi membri del Patto Atlantico prenderanno in considerazione, a breve, la possibilità di fornire nuovi aiuti militari all'Ucraina, nonché il supporto nel settore di energia.

Ucraina,Kiev: “Russia prepara nuovi attacchi”

(ASI) "Sappiamo che i terroristi stanno preparando nuovi attacchi e che, finché avranno i missili, non si fermeranno. La prossima settimana può essere dura come quella passata.Le nostre ...

La Galleria Nazionale dell’Umbria inserita nella lista dell’Apollo  awards 2022

(ASI) La Galleria Nazionale dell’Umbria con il suo meraviglioso allestimento è stata inserita nella shortlist dell’Apollo awards 2022* per la categoria Museum opening of the year.