(ASI) Il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, si è complimentata con il Capo della Polizia, Direttore generale della Pubblica Sicurezza, Lamberto Giannini, per l'operazione di ieri sera, coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli, che ha portato all'arresto del cittadino albanese, accusato di aver fornito le armi all'autore dell’attentato terroristico avvenuto a Nizza il 14 luglio 2016.

"L'arresto di Elezi, colpito da mandato di cattura europeo emesso dalle autorità francesi, conferma le elevate capacità degli investigatori antiterrorismo della Polizia di Stato e l'efficacia della collaborazione internazionale", ha aggiunto la titolare del Viminale, ringraziando “ancora una volta tutte le donne e gli uomini delle forze dell'ordine che, con la loro professionalità ed impegno quotidiano, garantiscono una attenta attività di prevenzione contro la minaccia terroristica e l'aggressione criminale”. Così è quanto dichiarato dalla nota del Viminale.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.