(ASI) "Ricordiamo oggi l'anniversario della morte di Libero Grassi, un imprenditore coraggioso che combatté contro il racket, pagò con la sua stessa vita il suo desiderio di rimanere libero, di non piegarsi alle minacce mafiose, di rifiutarsi di pagare il pizzo", ha dichiarato il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese.

 

"Il suo sacrificio - ha proseguito la titolare del Viminale - è un monito a tenere sempre alta la guardia contro le mafie che tentano di infiltrarsi nell'economia legale, in un momento in cui la grave crisi rende gli imprenditori fragili e più esposti all'aggressione criminale".

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.