×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
La Juve soffre di vertigini.

(ASI) Non ce la fa più. Terzo 1-1 di fila, secondo jolly sprecato e Milan a -2. Girone di ritorno deludente finora, dove la difesa non è più solidissima e soprattutto l’attacco stenta moltissimo: Borriello non riesce proprio a segnare, Matri, finora il migliore, non cambia le partite, Quagliarella e Vucinic altalenanti.

Il montenegrino ha però risposto ai fischi con un gran goal, che a salvato la disfatta di Bologna, ma ancora non basta, la vetta si allontana e la Lazio di Klose a -4, non fa stare tranquilli. Onestamente la Juve crea, ma è ingenua e poco cinica e 13 pareggi sono davvero troppi. Onore ancora agli avversari? Il Bologna in tre incontri (consideriamo i ’90 minuti degli ottavi di finale di Coppa Italia) ha relegato sempre i bianconeri sul 1 a 1, ma passi il Bologna, non è possibile che anche Parma, Siena, Chievo, Catania, Cagliari, tutte squadre fattibilissime ci siano riuscite. Sono giustificati i bei pareggi a Napoli, a Roma e a Milano, ma il resto è inaccettabile. Conte in questa partita ha dovuto affrontare il problema difesa, che ha sbandato subito, con la coppia Ramirez-Di Vaio (il sesto goal contro la Juve in carriera), poi però ha saputo reagire ha sprecato due occasioni limpide con Borriello e Marchisio e nonostante sia rimasta in dieci, con l’espulsione del solito pasticcione Bonucci, ci ha provato, ma non è bastato. Juve anche nervosa, tanto che anche lo stesso conte si è dovuto allontanare,a seguito delle proteste per un mancato rigore non assegnato. Forse eccessive, ma resta il fatto, che è impossibile che una squadra che attacca come la Juve in più di venticinque partite abbia ricevuto un solo penalty: roba da record. Ma la Juve è la Juve e deve vincere e l’insidiosissima trasferta a Marassi (forse la più difficile del girone di ritorno), non poteva arrivare in un momento peggiore con ¾ della difesa out. Forse Lichsteiner si accentrerà e Padoin andrà sulla destra, forse debutterà un primavera, oppure (più probabile) Vidal farà il centrale con Caceres, con Giaccherini a centrocampo. Problemi in difesa, ma anche in attacco, dove qualcosa deve cambiare. Un suggerimento? C’è un certo giocatore, che della Juve sa tutto, l’ha vista al tetto del mondo e in B, ha vissuto Trapattoni, Lippi, Ancellotti, Capello, Deschamps, Ranieri, Ferrara, Zaccheroni, Del Neri e ora Conte è l’uomo che ti cambia la partita e ti prende la squadra per mano, non c’è nemmeno bisogno di dire il suo nome, ma forse è arrivato il suo momento: Conte pensaci!!!

Ultimi articoli

Roberto Breda e Mario Mariano a “Il Punto sulla Serie B”

(ASI) Saranno l’allenatore Roberto Breda e il giornalista di Tuttosport ed Umbria24 Mario Mariano gli ospiti de “Il Punto sulla Serie B”, talk show griffato Agenzia Stampa Italia. Ore 21 ...

Legge di Bilancio, Calandrini (FdI): soddisfatti dei contenuti, al Parlamento il compito di migliorarla

(ASI) Questa è il primo bilancio politico dopo anni di governi tecnici o 'di palazzo'. Le reazioni delle opposizioni sono, in questo contesto, fisiologiche direi.            &...

Congresso Pd, on. Gribaudo: Serve Pd  femminista

(ASI) «Due uomini che in ticket si candidano a guidare il PD. Ancora una volta. Serve un PD femminista, serve cambiare passo, serve una nuova storia democratica».

Rifiuti, Giannini (Lega): senza fondi PNRR si escludano scelte biodigestori Casal Selce e Cesano

(ASI) Roma - "Il sindaco Gualtieri, che tanto si era incaponito nel voler realizzare i due maxi biodigestori della Capitale proprio a Casal Selce e Cesano, due aree periferiche già ...

Manovra, Appendino-Aiello (M5S): emendamento per riportare opzione donna a versione originale

(ASI) Roma “Il Movimento 5 Stelle presenterà un emendamento alla legge di Bilancio per riportare Opzione donna alla sua versione originale”.

Giustizia, Gasparri: interrogazione su nota ANM che contesta decisioni Nordio

(ASI) “Con una interrogazione chiederò al ministro della giustizia Nordio di valutare l'opportunità di un'ispezione nei confronti dei componenti della Giunta Toscana dell'Associazione Nazionale Magistrati che hanno sottoscritto una nota ...

PD: Boccia, su candidature chi decide senza linea politica vuole un altro ex segretario

(ASI) "Non è la corsa a posizionarsi che distingue la scelta di un candidato anziché un altro o un’altra, ma il contributo che ognuno può dare alla costruzione di una ...

Manovra. Leonardi (FdI): molte misure a sostegno di famiglie e imprese. No criminalizzazione uso contante

(ASI) "È importante sottolineare che le misure sul tetto al contante e sull'uso del pos sono residuali rispetto ad una manovra di circa 35 milioni destinata in gran parte ad aiutare famiglie ...

Natale: Coldiretti/Ixè, 6 italiani su 10 nei mercatini a caccia di regali

(ASI) Oltre sei italiani su dieci (63%) frequentano quest’anno i tradizionali mercatini di Natale che si moltiplicano nelle piazze italiane e che offrono opportunità di acquistare regali per se stessi ...

Assemblea Ordinaria, Repace (LND Umbria):dopo due anni di pandemia, i bilanci sono positivi. Il sistema calcio ha retto bene. Ora occorre ritornare a fare sport

(ASI) Oggi si è svolta l'Assemblea Ordinaria Biennale del Comitato Regionale dell'Umbria della Lega Nazionale Dilettanti. Un'assemblea molto partecipata e sentita dalle società calcistiche umbre perché si ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113